Aeroporto Internazionale Harry Mwanga Nkumbula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aeroporto Internazionale Harry Mwanga Nkumbula
Livingstone Airport.jpg
Codice IATALVI
Codice ICAOFLHN
Nome commercialeHarry Mwanga Nkumbula International Airport
Descrizione
Tipomilitare e civile
ProprietarioGoverno zambiano
StatoZambia Zambia
ProvinciaMeridionale
CittàLivingstone
Altitudine AMSL991 m e 935 m
Coordinate17°49′18″S 25°49′22″E / 17.821667°S 25.822778°E-17.821667; 25.822778Coordinate: 17°49′18″S 25°49′22″E / 17.821667°S 25.822778°E-17.821667; 25.822778
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Zambia
FLHN
FLHN
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
10/282 256 x 45 masfalto
LIRL, PAPI
15/331 350 x 30 mconglomerato bituminoso
i dati sono estratti dal sito World Aeronautical Database[1]

L'Aeroporto Internazionale Harry Mwanga Nkumbula (IATA: LVIICAO: FLHN), precedentemente indicato come Aeroporto di Livingstone, (ICAO: FLLI) è un aeroporto zambiano alla periferia nord-ovest della città di Livingstone, capoluogo della Provincia Meridionale. Lo scalo riveste una fondamentale importanza economico-turistica in quanto è il più vicino alle cascate Vittoria.

La struttura, intitolata al politico Harry Mwanga Nkumbula, tra i responsabili dell'indipendenza dello Zambia dal Regno Unito e leader dell'Africa National Congress, è posta all'altitudine di 991 m s.l.m. (3 302 ft), costituita da un terminal, edificio che integra la torre di controllo e da due piste, la principale con superficie in asfalto e orientamento 10/28, lunga 2 256 m e larga 60 m (7 520 x 197 ft), equipaggiata con dispositivi di assistenza all'atterraggio tra i quali un impianto di illuminazione a bassa intensità (LIRL) e con indicatore di angolo di approccio PAPI,[2] la seconda, priva di dispositivi d'assistenza, con dimensioni 1 350 x 30 m (4 501 x 98 ft), superficie in conglomerato bituminoso e orientamento 15/33.[3]

L'aeroporto, di tipologia mista militare e civile, è di proprietà del governo zambiano, è aperto al traffico commerciale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) World Aero Data: LIVINGSTONE -- FLLI, su World Aeronautical Database, http://worldaerodata.com/. URL consultato il 27 agosto 2015.
  2. ^ (EN) World Aero Data: LIVINGSTONE Runway 10/28, su World Aeronautical Database, http://worldaerodata.com/. URL consultato l'11 agosto 2015.
  3. ^ (EN) World Aero Data: LIVINGSTONE Runway 15/33, su World Aeronautical Database, http://worldaerodata.com/. URL consultato l'11 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]