Aeroporto Internazionale Harry Mwanga Nkumbula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto Internazionale Harry Mwanga Nkumbula
Livingstone Airport.jpg
Codice IATALVI
Codice ICAOFLHN
Nome commercialeHarry Mwanga Nkumbula International Airport
Descrizione
Tipomilitare e civile
ProprietarioGoverno zambiano
StatoZambia Zambia
ProvinciaMeridionale
CittàLivingstone
Altitudine AMSL991 m e 935 m
Coordinate17°49′18″S 25°49′22″E / 17.821667°S 25.822778°E-17.821667; 25.822778Coordinate: 17°49′18″S 25°49′22″E / 17.821667°S 25.822778°E-17.821667; 25.822778
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Zambia
FLHN
FLHN
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
10/282 256 x 45 masfalto
LIRL, PAPI
15/331 350 x 30 mconglomerato bituminoso
i dati sono estratti dal sito World Aeronautical Database[1]

L'Aeroporto Internazionale Harry Mwanga Nkumbula (IATA: LVIICAO: FLHN), precedentemente indicato come Aeroporto di Livingstone, (ICAO: FLLI) è un aeroporto zambiano alla periferia nord-ovest della città di Livingstone, capoluogo della Provincia Meridionale. Lo scalo riveste una fondamentale importanza economico-turistica in quanto è il più vicino alle cascate Vittoria.

La struttura, intitolata al politico Harry Mwanga Nkumbula, tra i responsabili dell'indipendenza dello Zambia dal Regno Unito e leader dell'Africa National Congress, è posta all'altitudine di 991 m s.l.m. (3 302 ft), costituita da un terminal, edificio che integra la torre di controllo e da due piste, la principale con superficie in asfalto e orientamento 10/28, lunga 2 256 m e larga 60 m (7 520 x 197 ft), equipaggiata con dispositivi di assistenza all'atterraggio tra i quali un impianto di illuminazione a bassa intensità (LIRL) e con indicatore di angolo di approccio PAPI,[2] la seconda, priva di dispositivi d'assistenza, con dimensioni 1 350 x 30 m (4 501 x 98 ft), superficie in conglomerato bituminoso e orientamento 15/33.[3]

L'aeroporto, di tipologia mista militare e civile, è di proprietà del governo zambiano, è aperto al traffico commerciale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) World Aero Data: LIVINGSTONE -- FLLI, su World Aeronautical Database, http://worldaerodata.com/. URL consultato il 27 agosto 2015.
  2. ^ (EN) World Aero Data: LIVINGSTONE Runway 10/28, su World Aeronautical Database, http://worldaerodata.com/. URL consultato l'11 agosto 2015.
  3. ^ (EN) World Aero Data: LIVINGSTONE Runway 15/33, su World Aeronautical Database, http://worldaerodata.com/. URL consultato l'11 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]