RAI Mux 1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

RAI Mux 1 è stato uno dei multiplex della televisione digitale terrestre presenti nel sistema DVB-T italiano. Apparteneva a Rai Way, società controllata da Rai.

Frequenze[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 3 gennaio e l'8 marzo 2022 è stato sostituito su tutto il territorio nazionale dal Mux MR a eccezione del Lazio. Tra il 6 e il 20 giugno è stato sostituito anche in Lazio.

Il RAI Mux 1 era l'unico a trasmettere in MFN[1] su canali in banda VHF III nella maggior parte delle aree di switch-off. Infatti, nelle zone in cui storicamente non erano presenti antenne TV in banda VHF III trasmetteva in modalità MFN su canali in banda UHF IV o V. Il multiplex sfruttava gran parte degli impianti precedentemente impiegati per le trasmissioni analogiche di Rai 1.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

Canali televisivi presenti al momento della chiusura[modifica | modifica wikitesto]

LCN Canale Note
1 Rai 1 HD FTA (HDTV)
2 Rai 2 HD
3
815
Rai 3 TGR Lazio FTA
18 Rete Oro
48 Rai News 24

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ rai.it, http://www.rai.it/dl/docs/1334136875341DT_reti_sfn_mfn.pdf.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione