Puck (astronomia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Puck
(Urano XV)
Puck.png
Satellite diUrano
Scoperta30 dicembre 1985
ScopritoreStephen P. Synnott / Voyager 2
Parametri orbitali
Semiasse maggiore86 004 km
Periodo orbitale0,76183 giorni
Inclinazione rispetto
all'equat. di Urano
0,318°
Eccentricità0,00005
Dati fisici
Diametro medio162 km
Superficie~82 400 km2
Volume~2 226 000 km3
Massa
2,89×1018 kg
Densità media~1,3 g/cm³
Acceleraz. di gravità in superficie0,029 m/s2
Velocità di fuga~0,069 km/s
Periodo di rotazioneRotazione sincrona
Inclinazione assialenulla
Temperatura
superficiale
~64 K (media)
Pressione atm.nulla
Albedo0,04
Dati osservativi
Magnitudine app.20,5

Puck è un satellite naturale di Urano. Le informazioni in nostro possesso al suo riguardo sono relativamente poche: sono note la sua orbita, le sue dimensioni e la sua bassa albedo (approssimativamente 0,07).

Scoperta[modifica | modifica wikitesto]

Puck fu scoperto dalle immagini riprese dalla sonda spaziale Voyager 2 il 30 dicembre 1985, e gli fu assegnata la designazione provvisoria di S/1985 U 1. Inoltre è denominato Uranus XV.

Caratteristiche fisiche e geologiche[modifica | modifica wikitesto]

È la sesta luna di Urano in ordine di grandezza, con dimensioni intermedie fra quelle di Miranda e Porzia. L'orbita di Puck inoltre è situata fra questi due satelliti.

Fra le dieci lune di Urano scoperte dal team fotografico di Voyager 2, Puck è l'unica individuata con un largo anticipo tale da permettere un rapido riorganizzamento del programma della missione e un riposizionamento della sonda, che poté così riprendere immagini più dettagliate del satellite.

I crateri che sono stati individuati su Puck sono: Bogle, Butz e Lob. I crateri puckiani prendono il nome da spiriti dispettosi della mitologia europea.

Cratere Origine del nome
Bogle Bogle (celtico)
Butz Butz (dal folclore tedesco)
Lob Lob (dal folclore britannico)
Crateri di Puck che hanno un nome

Nomenclatura[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte delle lune di Urano sono state battezzate come personaggi delle opere di William Shakespeare o dei poemi di Alexander Pope. Nella mitologia celtica e nel folklore britannico, un Puck è uno spirito maligno, rappresentato come un demone diabolico dai cristiani; la luna è stata battezzata in onore del Puck che compare nel Sogno di una notte di mezza estate shakespeariano e che nella notte viaggia intorno al globo assieme alle fate.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare