Prix de Lausanne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alexandra Valavanis nel 2010.
Partecipanti durante gli allenamenti alla sbarra.

Il Prix de Lausanne è un concorso internazionale per giovani danzatori creato il 19 gennaio 1973 a Losanna, in Svizzera. Si svolge tutti gli anni nei mesi di gennaio-febbraio.

La finale consiste nell'interpretazioni delle seguenti tre variazioni:

Dall'edizione del 2006, la finale è costituita da <references https://web.archive.org/web/20140714235408/http://www.prixdelausanne.org/v4/index.php/fr/comment-fonctionne-le-pdl.html>:

  • Una variazione di danza classica
  • Una variazione di danza contemporanea

Vengono messe in palio borse di studio in scuole prestigiose di balletto. Premi di incentivazione, sotto forma di stage o di una somma di denaro, fanno parte del monte premi. Un "Award of Excellence" viene attribuito a volte a premiare i candidati che dimostrano qualità eccezionali, ma non viene assegnato tutti gli anni e l'ultima assegnazione risale al 2001.

Il concorso si svolge al Palais de Beaulieu. Il Prix de Lausanne ha costituito un trampolino di lancio per diverse étoiles e solisti[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Prix de Lausanne venne fondato nel 1973 dallo svizzero Phillippe Braunschweig e da sua moglie Elvire. Philippe, anche se non era un danzatore, si interessò alla danza fin dalla giovane età, e sua moglie, ballerina russa, lo aiutò a sviluppare il suo interesse per la danza. I Braunschweig crearono questa competizione dopo aver notato la mancanza di sostegno finanziario ai giovani danzatori, in particolare quelli provenienti da piccole scuola di danza, e che avrebbero voluto raggiungere un livello professionale.

Iniziarono avvicinando Rosella Hightower e Maurice Béjart, che stabilirono le regole di questo concorso. Iniziato come un piccolo evento è ormai diventato un'istituzione internazionale che addestra i candidati provenienti da tutto il mondo. Negli ultimi anni questo concorso è stato un grande successo con i candidati asiatici, spingendo il Prix de Lausanne ad aprire un ufficio in Giappone. I Braunschweig annunciarono le loro dimissioni alla fine del Premio nel 1996. Nel marzo 1997, in occasione del XXV anniversario dalla fondazione del Prix, il segretario di Stato Franz Blankart venne eletto come capo del comitato esecutivo, e Jan Nuyts come capo della commissione artistica dopo aver lavorato per diversi anni. Charles Gebhard è responsabile delle finanze e Patricia Leroy è il capo dell'organizzazione. Tuttavia, i Braunschweig potrebbe essere consultati dalla nuova direzione.

Dopo il giugno 2014, Stéphane Lagonico è stato eletto presidente della Fondazione in favore dell'arte coreografica, che organizza il Prix de Lausanne[2].

Dopo il 2012, il ruolo di direttrice artistica è ricoperto da Amanda Bennett, direttrice del Ballettschule Theater Basel.

Regole di partecipazione[modifica | modifica wikitesto]

La partecipazione è riservata ai giovani danzatori dai 15 ai 18 anni, che non hanno ancora avuto esperienze professionali nel mondo della danza. Questo concorso è aperto a candidati di tutte le nazionalità. I partecipanti devono fornire un video di 15-20 minuti, dove si svolgono esercitazioni alla sbarra e al centro. 80 candidati provenienti da trenta paesi partecipano ogni anno, nella speranza di essere selezionati per la finale, riservata ai primi 20. Nel 2007 il Prix de Lausanne faceva parte di un programma di scambio con il Youth America Grand Prix, permettendo ai ballerini di ricevere borse di studio e grazie ad un accordo, i finalisti che non avevano ricevuto una borsa di studio, potevano partecipare all'altro concorso senza passare per le preselezioni. Unendo le loro capacità di fornire borse di studio, i due concorsi creano notevoli opportunità ai ballerini di tutto il mondo.

Alcuni finalisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.prixdelausanne.org/v4/index.php/fr/c Archiviato il 14 luglio 2014 in Internet Archive. omment-fonctionne-le-pdl.html Archiviato il 14 luglio 2014 in Internet Archive.
  2. ^ Copia archiviata, su prixdelausanne.org. URL consultato il 7 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE7518911-2