Polizia monegasca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Polizia
Logo Polizia Monegasca.jpg
Descrizione generale
Attiva23 giugno 1902
NazioneMonaco Monaco
Serviziopubblica sicurezza, polizia giudiziaria, Polizia tecnico amministrativa marittima
Sicurezza della navigazione
Dimensione3000 membri
Guarnigione/QGComando Generale:
98000 Monaco (MCO)
3-4, rue Louis Notari

(+377) 93 15 30 15
Emergenze:
17 (telefono fisso)

112 (cellulare)
PatronoSan Giorgio
MottoFides – Diligentia – Virtus
Comandanti
direttore di PScommissario divisionario Richard Marangoni
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

La Polizia monegasca (in francese Police de Monaco) è l'unica forza di pubblica sicurezza del Principato di Monaco.

Dal punto di vista politico dipende direttamente da:

  • Ministero di Stato (ministro di Stato Serge Telle),
    • Dipartimento dell'interno (consigliere governativo - ministro dell'interno Patrice Cellario),
      • Direzione di pubblica sicurezza (direttore di pubblica sicurezza - commissario divisionario Richard Marangoni).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1858 venne strutturato per la prima volta un corpo di polizia nel Principato di Monaco con capo il commissario Yves-Marie Lucas.

Nel 1877 venne nominato capo della polizia monegasca Antoine Angeli, e dieci anni più tardi Napoléon Delalonde. Con l'ordinanza sovrana n° 971 del 23 giugno 1902 il principe Alberto I un dipartimento di sicurezza pubblico, col tempo la polizia monegasca è passata da 50 unità alle attuali 517. La polizia monegasca fa parte dell'Interpol e il congresso di fondazione del 1914 si svolse nel Principato. Dal 15 maggio al 15 settembre di ogni anno la divisione di Polizia marittima (Police Maritime) svolge servizio di sorveglianza nella spiaggia di Larvotto.

Inoltre è di sua competenza controllare i detenuti incarcerati nel carcere di Monaco a Monaco Vecchia.

Sezioni[modifica | modifica wikitesto]

  • SIGER, Sezione per l'informazione generale, degli studi e dell'insegnamento
  • Consiglio tecnico, che si occupa della raccolta di informazioni economiche e di prevenzione dei rischi
  • Segretariato generale
  • Segretariato particolare
  • IGSP, Ispettorato dei servizi di polizia
  • Gruppo di sicurezza della famiglia sovrana, che si occupa della sicurezza della famiglia Grimaldi

Direzione di pubblica sicurezza[modifica | modifica wikitesto]

La Direzione di pubblica sicurezza si divide in 5 divisioni:

Personale e mezzi[modifica | modifica wikitesto]

519 membri
11 stazioni di polizia
100 veicoli terrestri e marittimi

Suddivisione del personale[modifica | modifica wikitesto]

Quadri dirigenziali Personale in abiti civili Personale in uniforme Personale amministrativo TOTALE
6 93 370 50 519

Fonte: police.gouv.mc[1]

Stazioni di polizia[modifica | modifica wikitesto]

Direzione di pubblica sicurezza: 3-4, rue Louis Notari
Stazione di polizia della Rocca: Avenue de la Porte-Neuve
Stazione di polizia della Condamine: Rue Louis Notari
Stazione di polizia dell'eliporto (Fontvieille): Terre-Plein de Fontvieille
Stazione di polizia di Fontvieille: Place du Campanile Saint-Nicholas
Stazione di polizia di Lamarck: Square Lamarck
Stazione di polizia di Testimonio (Saint Roman): Boulevard d'Italie
Stazione di polizia di Larvotto: Avenue Princesse Grâce
Stazione di polizia marittima: Quai Antoine 1er
Stazione di pronto soccorso e polizia marittima (spiaggia di Larvotto) (solo estiva)

Mezzi terrestri[modifica | modifica wikitesto]

  • 8 utilitarie
  • 1 veicolo 4x4
  • 26 moto di diversa cilindrata
  • 24 scooter

N.B.: 2 mezzi sono riservati alla formazione.

Mezzi marittimi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 imbarcazione di salvataggio, la "Vigilante";
  • 1 imbarcazione veloce semirigida, il "Libecciu";
  • 1 imbarcazione pneumatica a scafo semirigido del tipo "Zodiak".

Caratteristiche tecniche mezzi marittimi odierni e del passato[modifica | modifica wikitesto]

Mezzo Utilizzo Lunghezza Velocità massima
Grâce Patricia 1961-1970 13 metri 16 nodi
Jacques Boissy 1973-1990 17 metri 25 nodi
RH 1000 1989-2006 10 metri 40-45 nodi
Vigilante 2006 - in uso 18 metri 18 nodi
Libecciu 2006 - in uso 10 metri 50 nodi

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Les personnels, police.gouv.mc. URL consultato il 20 gennaio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(FR) Sito ufficiale della Polizia monegasca

Forze di polizia monegasche
Flag of Monaco.svg

Corpo dei vigili del fuoco di Monaco · Compagnia dei carabinieri del principe · Polizia monegasca · Divisione di polizia marittima e aeroportuale