Pino Cabras

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pino Cabras
Pino Cabras daticamera 2018.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2018
Legislature XVIII
Gruppo
parlamentare
Movimento 5 Stelle
Circoscrizione Sardegna
Collegio Uninominale 03 - Carbonia
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Movimento 5 Stelle
Titolo di studio laurea in scienze politiche
Professione analista finanziario

Pino Cabras (Lanusei, 27 gennaio 1968) è un politico e giornalista italiano, deputato della XVIII legislatura per il Movimento 5 Stelle. Fa parte della Commissione Affari Esteri e della Commissione Finanze della Camera dei Deputati.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in scienze politiche, svolge la professione di analista finanziario[1]. È condirettore del sito Megachip.info e redattore di Pandora TV, emittente televisiva via web fondata e diretta da Giulietto Chiesa[1].

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Cabras, Balducci e Berlinguer. Il principio della speranza, La Zisa, 1995, ISBN 978-88-8128-005-6.
  • Pino Cabras, Strategie per una guerra mondiale. Dall'11 settembre al delitto Bhutto, Aìsara, 2008, ISBN 978-88-6104-015-1.
  • Giulietto Chiesa e Pino Cabras, Barack Obush. La liquidazione di Osama, l'intervento in Libia, la manipolazione delle rivolte arabe, la guerra all'Europa e alla Cina: colpi di coda di un impero in declino, Ponte alle Grazie, 2011, ISBN 978-88-6220-450-7. (edizione russa: Глобальная матрица - Global'naja Matrica, | editore: Tribuna, 2012 - ISBN 978-5-901253-27-4. )

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Informazioni su di me, su pinocabras.it. URL consultato il 10 novembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN186615255 · ISNI (EN0000 0003 5635 3772 · LCCN (ENno2011121516