Paz de la Huerta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paz de la Huerta

Paz de la Huerta, all'anagrafe María de la Paz Elizabeth Sofía Adriana de la Huerta y Bruce (New York, 3 settembre 1984), è un'attrice e modella statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Paz de la Huerta è nata a SoHo, un quartiere di Manhattan (New York), il 3 settembre del 1984, figlia di Ricardo Ignacio Rafael de la Huerta y Ozores, un diplomatico spagnolo originario di San Sebastián, nei Paesi Baschi, 16º duca di Mandas e Villanova, Grande di Spagna[1], e di Judith Bruce, un'attivista statunitense originaria di Minneapolis, nel Minnesota, particolarmente attiva nel campo del controllo delle nascite e dei diritti civili delle donne del terzo mondo. A seguito del divorzio dei genitori crebbe con la madre e la sorella maggiore Rafaela di tre anni più grande. Famosa nel jet set per una lunga serie di fidanzati celebri, alcuni di 40 anni più vecchi di lei.

Nell'ottobre 2017 è tra le prime attrici ad aver accusato pubblicamente il produttore cinematografico Harvey Weinstein, il quale avrebbe abusato di giovani attrici in cambio di parti nei film che produceva.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN14525366 · ISNI (EN0000 0001 1873 2697 · LCCN (ENno2006060354 · GND (DE143732196 · BNF (FRcb162787599 (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie