Paterson (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paterson
Paterson film.jpg
Adam Driver in una scena del film
Titolo originale Paterson
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2016
Durata 113 min
Rapporto 2,35:1
Genere drammatico
Regia Jim Jarmusch
Sceneggiatura Jim Jarmusch
Produttore Joshua Astrachan, Carter Logan
Produttore esecutivo Daniel Baur, Ronald M. Bozman, Jean Labadie, Oliver Simon
Casa di produzione Amazon Studios, Animal Kingdom, K5 Film
Distribuzione (Italia) Cinema
Fotografia Frederick Elmes
Montaggio Affonso Gonçalves
Scenografia Mark Friedberg
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Paterson è un film del 2016 scritto e diretto da Jim Jarmusch, con protagonista Adam Driver.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Paterson è un autista di pullman che vive nelle cittadina di Paterson del New Jersey, in cui visse per un certo periodo Gaetano Bresci l'anarchico che uccise il Re Umberto I, e città natale del poeta William Carlos Williams vissuto tra il 1883 e il 1963. Paterson conduce una vita ordinaria, fatta di piccole emozioni, riti quotidiani e un rapporto affettuoso con la moglie Laura. Ogni giorno, durante il solito giro in pullman osserva e ascolta la vita delle persone che lo ispirano per la sua vera e unica passione, la poesia. Trascrive i versi delle sue poesie su un taccuino senza curarsi di farne una copia, nonostante le insistenze delle moglie Laura che ne coglie il pregio e il valore.

Un bel giorno, il cane, che ogni giorno Paterson porta a passeggio al rientro dal lavoro, distrugge il taccuino lasciato incustodito sul divano di casa e Paterson sembra cadere in uno profondo sconforto per la sua perdita, ma un incontro inaspettato darà nuovo vigore alla creatività poetica di Paterson.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il regista e i protagonisti alla presentazione del film al Festival di Cannes

La pellicola è stata presentata in anteprima e in concorso il 16 maggio al Festival di Cannes 2016.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ David di Donatello 2017: tutte le nomination!, badtaste.it. URL consultato il 21 febbraio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema