Palazzo Avena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Avena ("Villa Haas")
Palazzo Avena a Piazzetta Fuga100 1928.jpg
Il palazzo
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàNapoli
Indirizzopiazza Fuga
Coordinate40°50′33.45″N 14°13′59.48″E / 40.842625°N 14.233188°E40.842625; 14.233188Coordinate: 40°50′33.45″N 14°13′59.48″E / 40.842625°N 14.233188°E40.842625; 14.233188
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1927 - 1928
Usoprivato
Realizzazione
ArchitettoAdolfo Avena

Il Palazzo Avena è un palazzo di Napoli, ubicato tra piazza Fuga e via Lordi, al Vomero.

L'edificio originariamente era costituito solo dalla facciata d'ingresso della settecentesca Villa Ruffo (o Villa Palazzolo o Villa Haas); essa venne completamente rifatta, tra il 1927 e il 1928, da Adolfo Avena, su commissione dell'Alto Commissario della Provincia di Napoli Gustavo Giovannoni per la risistemazione del piazzale di fronte alla Funicolare Centrale, che venne inaugurata nel 1928.

Avena conservò nel suo rifacimento il portale, mentre il resto fu rifatto completamente in stile eclettico con innesti Liberty. Notevole è il prospetto su via Lordi, innalzato in uno stile che si avvicina alle avanguardie architettoniche nord-europee.

Il cardinale Ruffo acquistò la villa settecentesca dal ministro Donato Tommasi per abitarvi[1]. Alla sua morte, i nipoti vendettero la proprietà alla parente principessa di Palazzolo, i discendenti della quale la vendettero a sua volta ad i fratelli Enrico e Clemente Haas[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Antonio La Gala, Vomero. Storia e storie, Napoli, Guida Editori, 2004, p. 44.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alfonso Gambardella e Carolina De Falco, Adolfo Avena architetto, Napoli, Electa Napoli, 1991, ISBN 88-435-3707-5.
  • Sergio Stenti (a cura di), NapoliGuida-14 itinerari di Architettura moderna, con Vito Cappiello, Clean, 1998, ISBN 88-86701-33-0.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]