PalaCatania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
PalaCatania
PALACATANIA.JPG
Informazioni
StatoItalia Italia
Ubicazionecorso Indipendenza, 227 - Catania (CT)
Inizio lavori1989
Inaugurazione1995
CoperturaTotale
Mat. del terrenoParquet
ProprietarioComune di Catania
GestoreCampionato mondiale di pallavolo maschile 2010
Uso e beneficiari
PallavoloVarie Società sportive
Capienza
Posti a sedere3850
Mappa di localizzazione

Coordinate: 37°30′11.5″N 15°03′21.9″E / 37.503194°N 15.056083°E37.503194; 15.056083

Il PalaCatania è un impianto sportivo polivalente della città di Catania, utilizzato principalmente per ospitare eventi sportivi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I lavori per la costruzione del palazzetto dello sport di corso Indipendenza, furono avviati nel 1989.[1] Ribatezzato PalaCatania, fu inaugurato, non ancora completo, il 26 novembre 1995, in occasione della partita di Serie A2 di pallavolo maschile tra la TNT Traco Catania e la Pallavolo Reima Crema.[2] Il completamento della struttura avvenne poco più tardi, e a seguito di un sopralluogo effettuato il 30 aprile 1997 da parte di funzionari della Commissione provinciale di vigilanza sui locali pubblici della Prefettura di Catania, gli fu concessa l'agibilità per 4.000 posti a sedere.[3]

La struttura ha ospitato le gare di ginnastica artistica, ginnastica ritmica e pallavolo, nell'ambito delle Universiadi in Sicilia del 1997, nonché quelle di pallavolo ai Giochi mondiali militari del 2003, e ai mondiali maschili del 2010 e Gare di qualificazione per il World Grand Prix di pallavolo femminile 2015 e numerosissimi altri eventi.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il PalaCatania sorge in corso Indipendenza 227, nel quartiere San Leone, periferia ovest di Catania, ed è un impianto polifunzionale che ospita manifestazioni sportive o di altra natura, come i concerti.[4] É il principale palazzetto dello sport della provincia di Catania ed uno dei tre impianti più grandi dopo lo stadio Angelo Massimino e il PalaNesima (inagibile perchè vandalizzato).

Interamente coperto, in ambito sportivo è destinato alla pallacanestro, pallavolo, calcio a cinque e pallamano, e la capienza ufficiale complessiva è di 3.850 posti a sedere[4], distribuiti su quattro tribune.

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

Sport
Data o periodo Evento Sport Spettatori Nota
20-31 agosto 1997 Gare dell'XIX Universiade Ginnastica artistica, ginnastica ritmica, pallavolo N.D.
gennaio 1998 Qualificazioni al Campionato mondiale del Giappone 1998 Pallavolo femminile N.D.
2 agosto 2002 Italia Italia- Spagna Spagna (World League di pallavolo maschile 2002) Pallavolo maschile 3.600
3-11 dicembre 2003 Gare dei III Giochi mondiali militari Pallacanestro, pallavolo N.D. [5]
26 novembre - 2 dicembre 2007 Torneo di pre-qualifica olimpica-Zona Europea Pallavolo maschile N.D.
24 settembre-10 ottobre 2010 Gare del Campionato mondiale di pallavolo maschile 2010 Pallavolo maschile N.D.
13 maggio 2011 Titolo italiano pesi medio-massimi (Danilo D'Agata vs Emanuele Barletta) Pugilato N.D. [6]
17 aprile 2011 Finale di Coppa Italia 2010-2011 (Bergamo - Villa Cortese 1 - 3) Pallavolo femminile N.D. [7]
25 giugno 2011 Gran Galà di Boxe Pugilato
4-6 novembre 2011 Campionati Italiani Senior Nere di Taekwondo Taekwondo N.D. [8]
10 dicembre 2011 Grand Prix 2011 di ginnastica Ginnastica aerobica, ginnastica artistica N.D. [9]
16-17 giugno 2012 Campionati italiani assoluti di ginnastica artistica 2012 Ginnastica artistica N.D.
6-7 aprile 2013 Campionati italiani assoluti di judo 2013 Judo N.D. [10]
22-26 luglio 2013 European Gasshuku Karate Karate N.D. [11]
17-18 maggio 2014. Campionato italiano di kick boxing 2014 Kick Boxing N.D. [12]
3-5 luglio 2014 Second Jundokan Sicily-Italy Gasshuku, Karate
13-14 dicembre 2014 Campionati italiani assoluti di Muay Thai 2014 Muay Thai N.D. [13]
30 gennaio 2015 Incontro di qualificazioni per le Olimpiadi 2016 (Clemente Russo vs Aleksey Egorov) Pugilato 4.000 [14]
16-18 luglio 2015 Gare di qualificazione per il World Grand Prix di pallavolo femminile 2015 Pallavolo femminile N.D. [15]
23-24 aprile 2016 Campionati Italiani Junior di judo 2016 Judo N.D. [16]
2-3 luglio 2016 I International Taekwondo Catania Cup Taekwondo N.D.
2-4 agosto 2019 Qualificazioni Olimpiadi di Tokio 2020 Pallavolo femminile
Musica e televisione
Data Artista Nazionalità Biglietti venduti / Biglietti disponibili Incasso
30 novembre 2000 Gianluca Grignani Italia Italia N.D. N.D.
29 novembre 2003 Torno sabato... e tre - varietà televisivo di Raiuno condotto da Giorgio Panariello Italia Italia
25 aprile 2004 Francesco Guccini Italia Italia N.D. N.D.
3 maggio 2005 Gianni Morandi Italia Italia N.D. N.D.
7 marzo 2006 Lou Reed Stati Uniti Stati Uniti N.D. N.D.
24 marzo 2006 Pooh Italia Italia N.D. N.D.
13 marzo 2008 Biagio Antonacci Italia Italia N.D. N.D.
23 maggio 2009 Giorgia Italia Italia N.D. N.D.
20 gennaio 2010 Il mondo di Patty

musical tratto dall'omonima serie televisiva

Argentina Argentina
22 dicembre 2012 Gigi D'Alessio, Anna Tatangelo, Valerio Scanu, Giusy Ferreri, Luca Madonia, Paolo Meneguzzi, Mario Venuti e Zero Assoluto Italia Italia Tutti Insieme per "Messina" concerto di beneficenza Presentato da Salvo La Rosa con Enrico Guarneri (Litterio)
1-4 marzo 2012 Notre Dame de Paris Italia Italia
21 aprile 2012 Caparezza Italia Italia N.D. N.D.
25-26 gennaio 2014 Violetta Argentina Argentina N.D. N.D.
8-9 aprile 2017 Dance Competition 2017 - Galà internazionale di danza Ospite Carla Fracci Italia Italia N.D. N.D.
28-29-30 novembre 2019 Marco Mengoni Italia Italia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il palazzetto dello sport, in La Sicilia, 25 novembre 1991, p. 9.
  2. ^ Che festa al Palasport, in La Sicilia, 27 novembre 1995, p. 37.
  3. ^ PalaCatania: piena agibilità per ben 4.000 posti a sedere, in La Sicilia, 1° maggio 1997, p. 27.
  4. ^ a b SERVIZIO SPORT - P.O. Gestione impianti in uso – Gestione Impianti in convenzione e grandi eventi sportivi, su comune.catania.it. URL consultato il 29-11-2019.
  5. ^ Impianti, su comune.catania.it. URL consultato il 29-11-2019.
  6. ^ Titolo Italiano tra D’Agata e Barletta, su 2out.it. URL consultato il 29-11-2019.
  7. ^ Redazione, Mc-Carnaghi Villa Cortese, che trionfo: è meneghina la Coppa Italia 2011, in Milano Today, 18 aprile 2011. URL consultato il 29-11-2019.
  8. ^ Redazione, Campionati Italiani Taekwondo 2011 a Catania, in Taekwondo Tricolore, 8 novembre 2011. URL consultato il 29-11-2019.
  9. ^ Redazione, Catania - La Gioia della Ginnastica illumina il Grand Prix, in Federazione Ginnastica d'Italia, 11 dicembre 2011. URL consultato il 29-11-2019.
  10. ^ M. Cassano, Judo: i risultati dai Campionati Italiani Assoluti, in OA, 8 aprile 2013. URL consultato il 29-11-2019.
  11. ^ JudoIl Gasshuku Europeo d'Italia - forgiati dal Vulcano, in Ken Zen Ichinyo, 28 dicembre 2013. URL consultato il 29-11-2019.
  12. ^ Campionati Italiani di Kick Boxing a Catania, in ANAOAI. URL consultato il 29-11-2019.
  13. ^ Campionati Italiani assoluti di Muay Thai, in FIKBMS, 7 novembre 2014. URL consultato il 29-11-2019.
  14. ^ Redazione, Boxe, Clemente Russo si arrende alla furia di Aleksei Egorov, in Sky Sport, 30 gennaio 2015. URL consultato il 29-11-2019.
  15. ^ L. Resta, World Grand Prix Volley 2015: l'Italia saluta Catania con un ko con il Brasile, in BLOGO, 18 luglio 2015. URL consultato il 29-11-2019.
  16. ^ G. Chinappi, Judo: i risultati dei Campionati Italiani Junior 2016, in OA, 25 aprile 2016. URL consultato il 29-11-2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]