PalaNesima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
PalaNesima
Informazioni generali
StatoItalia Italia
UbicazioneCatania
Inizio lavori1996
Inaugurazione2002
ProprietarioComune di Catania
Informazioni tecniche
Posti a sedere6500
Mappa di localizzazione
Coordinate: 37°31′04.16″N 15°02′36.66″E / 37.517822°N 15.043516°E37.517822; 15.043516

Il PalaNesima è un palazzetto dello sport di Catania, maggiore della Sicilia, con una capienza di 6500 posti a sedere. Si trova nel quartiere popolare di Nesima all'interno della Città dello sport di Nesima ed è stato realizzato in previsione dello svolgimento di alcune competizioni delle Universiadi del 1997.

Dall'anno di realizzazione la struttura ha visto un utilizzo sporadico. Alcuni degli eventi in esso ospitati sono stati di grosso rilievo come per i giochi mondiali militari del 2003 dove la struttura ha visto lo svolgimento delle competizioni in scherma e pentathlon moderno.

Attualmente versa in uno stato di abbandono e più volte sono stati proposti piani di recupero della struttura nel frattempo devastata da atti vandalici[1].

Nei pressi sorge il parcheggio scambiatore "Nesima", con annesso terminal di alcune linee dell'Azienda Metropolitana Trasporti e Sosta di Catania. Dal 2017[2] è servito anche dalla fermata omonima della metropolitana, sita in viale Lorenzo Bolano.

Nel luglio 2020, la giunta comunale, su proposta dell’assessore allo sport e alle politiche comunitarie, ha deliberato l’avvio delle procedure concorsuali per redigere il progetto di riqualificazione della struttura che verrebbe così recuperato con i fondi comunitari del Patto per Catania.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]