One More Chance (Michael Jackson)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
One More Chance
One more chance.png
Artista Michael Jackson
Tipo album Singolo
Pubblicazione 20 novembre 2003
Durata 3:50
Album di provenienza Number Ones
Genere Contemporary R&B
Pop
Etichetta Epic Records
Produttore R. Kelly
Registrazione 2003
Formati CD
Michael Jackson - cronologia
Singolo precedente
(2003)
Singolo successivo
(2004)

One More Chance è una canzone scritta da R. Kelly e interpretata da Michael Jackson e inclusa come unico inedito nella raccolta di numero uno di Michael Jackson, Number Ones ed estratta come unico singolo dall'album nel 2003.

Il videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La produzione del videoclip, diretto da Nicholas Brandt, iniziò il 17 novembre 2003 a Las Vegas, al CMX Productions studio, quando, dopo solo un giorno di riprese, su Jackson piovvero delle nuove accuse con un mandato d'arresto costringendo l'artista ad interrompere le riprese[1][2]. Il video pertanto rimase incompiuto con solo le riprese in campo lungo e in semisoggettiva completate e nessun primo piano su Jackson[3]. Il video rimase inedito per sette anni. Per accompagnare quindi il singolo, venne inizialmente realizzato un montaggio di vecchi video e performance dell'artista.

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Solo dopo la morte di Michael Jackson, avvenuta il 25 giugno 2009, si decise infine di editare il video utilizzando le riprese disponibili, per essere realizzato come inedito per la raccolta di video in DVD Michael Jackson's Vision pubblicata nel 2010.

Venne pubblicato in anteprima nel sito ufficiale del cantante il 19 novembre 2010.[4]

L'anteprima televisiva italiana del video inedito venne concessa al canale pubblico Rai 2 per la trasmissione Emozioni, in uno speciale dedicato a Michael Jackson.[5]

Ambientazione e significato[modifica | modifica wikitesto]

Il video è ambientato a Las Vegas in un club della città, nel quale vediamo Jackson che canta e balla, quasi sempre di spalle, esibendosi di fronte al pubblico dal lato dei tavolini e delle sedie mentre il pubblico, inconsuetamente, si trova invece sul palcoscenico. Dopo aver cantato, Michael Jackson se ne va ringraziando tutti commuovendosi e lasciando il locale dando le spalle al palcoscenico.

Secondo coloro che hanno lavorato al video, l'intento di Jackson era simbolico: dare le spalle al palco simboleggiava la sua intenzione di lasciare il mondo della musica e di intraprendere un nuovo percorso di carriera nel cinema, credeva si sarebbe trattato del video finale per la Sony Music e che si sarebbe districato dal contratto. In sostanza, stava voltando le spalle sulla vecchia carriera, abbandonandola, pronto a seguire il sogno di dedicarsi al cinema, che era stato strappato da lui già dieci anni prima, ai tempi delle prime accuse del 1993.[3]

Lista Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Versione UK[modifica | modifica wikitesto]

  1. Album version – 3:50
  2. Paul Oakenfold Urban Mix – 3:37

Maxi single Regno Unito[modifica | modifica wikitesto]

  1. Album version – 3:50
  2. Paul Oakenfold Mix – 3:50
  3. Brian Rawling Metro Mix – 3:50
  4. Ron G Club Mix – 4:00

Questa track.list è usata anche nel singolo per il download digitale.

Versione Regno Unito 12"[modifica | modifica wikitesto]

  1. Brian Rawling Metro Mix – 3:50
  2. Paul Oakenfold Urban Mix – 3:37
  3. Paul Oakenfold Mix – 3:50
  4. Ron G Club Mix – 4:00
  5. Album version – 3:50

Vinile 12" Picture Disc[modifica | modifica wikitesto]

  1. "One More Chance" (Album version) – 3:50
  2. "Billie Jean" (Album version) – 4:54

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2003) Posizione
massima
Stati Uniti[6] 83
Regno Unito[7] 5
Italia[8] 7
Spagna[9] 7
Venezuela 1
Moldavia 1
Turchia 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Arrest warrant issued for Michael Jackson, in LasVegasSun.com, 19 novembre 2003.
  2. ^ (EN) Michael Jackson's Label Shelves His 'One More Chance' Video, in MTV News, 05 dicembre 2003.
  3. ^ a b MjTunes.com, The Story Behind ONE MORE CHANCE Video, su www.mjtunes.com. URL consultato il 25 ottobre 2017.
  4. ^ michaeljackson.com, Just Added: Michael Jackson’s One More Chance Video (full video), in michaeljackson.com, 19 novembre 2010, p. 1. URL consultato il 19-11-2010.
  5. ^ michaeljackson.com, Questa sera su Rai Due la prima puntata di "Emozioni" dedicata a Michael Jackson, in michaeljackson.com, 04 novembre 2010, p. 1. URL consultato il 28-11-2010.
  6. ^ Michael Jackson, in Billboard.
  7. ^ (EN) Official Charts Company, su www.officialcharts.com.
  8. ^ Steffen Hung, italiancharts.com - Michael Jackson - One More Chance, su www.italiancharts.com.
  9. ^ Steffen Hung, spanishcharts.com - Michael Jackson - One More Chance, su www.spanishcharts.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]