No Mercy (2008)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
No Mercy (2008)
Colonna sonora All Nightmare Long dei Metallica
Prodotto da WWE
Brand Raw
SmackDown
ECW
Data 5 ottobre 2008
Sede Rose Garden
Città Portland, Oregon
Spettatori 9.527
Cronologia pay-per-view
Unforgiven (2008) No Mercy (2008) Cyber Sunday (2008)
Progetto Wrestling

No Mercy (2008) è stata l'undicesima edizione dell'omonimo pay-per-view prodotto dalla World Wrestling Entertainment (WWE), svoltosi il 5 ottobre 2008 presso il Rose Garden in Portland, Oregon.

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Ad Unforgiven, Shawn Michaels sconfisse Chris Jericho in un Unsanctioned match. La sera stessa, Jericho sostituì a sorpresa il World Heavyweight Champion CM Punk (attaccato da Randy Orton durante il pay-per-view) nel Championship Scramble match per il vacante World Heavyweight Championship finendo col vincere la contesa e il titolo per la prima volta. Nella puntata di Raw del 15 settembre venne annunciato che Jericho avrebbe difeso il World Heavyweight Championship contro Michaels in un Ladder match a No Mercy.

Ad Unforgiven, Triple H sconfisse The Brian Kendrick, Jeff Hardy, Montel Vontavious Porter e lo United States Champion Shelton Benjamin in un Championship Scramble match per mantenere il WWE Championship. Nella puntata di SmackDown del 12 settembre, Hardy sconfisse Kendrick, Benjamin e MVP in un Fatal 4-Way match ottenendo così il diritto di affrontare il WWE Champion Triple H a No Mercy.

Ad Unforgiven, Matt Hardy sconfisse l'ECW Champion Mark Henry, The Miz, Chavo Guerrero e Finlay in un Championship Scramble match per conquistare l'ECW Championship. Nella puntata della ECW del 17 settembre venne annunciato che Hardy avrebbe difeso l'ECW Championship contro Henry a No Mercy.

Nella puntata di Raw dell'11 agosto, Kane tirò fuori da un sacchetto che aveva portato con sé per diverso tempo la maschera di Rey Mysterio, annunciando la sua morte (kayfabe). Ad Unforgiven, Mysterio ritornò da un infortunio ad un bicipite e sostituì l'infortunato John Cena all'interno del Championship Scramble match valido per il vacante World Heavyweight Championship, ma non riuscì a conquistare il titolo. Nella puntata di Raw del 22 settembre, Mysterio e Kane riaprirono la loro rivalità e venne annunciato che si sarebbero affrontati a No Mercy. La settimana successiva, a Raw, Kane trasformò l'incontro di No Mercy in un Mask match: se Mysterio avesse perso, sarebbe stato costretto a togliersi la maschera.

Ad Unforgiven, Big Show si lamentò per non essere stato inserito all'interno del Championship Scramble match per il WWE Championship. In seguito alle lamentele di Show, la general manager di SmackDown Vickie Guerrero si presentò sul ring insultando Show e dicendogli di abbandonare il quadrato. Successivamente, un gruppo di druidi portò una bara verso il ring e The Undertaker apparì sul TitanTron dicendo a Vickie di entrare nella bara, altrimenti ce l'avrebbe messa dentro lui stesso con la forza. Vickie iniziò ad entrare all'interno della bara e The Undertaker salì sul ring, ma Big Show attaccò a sorpresa il Deadman effettuando un turn heel per salvare la general manager di SmackDown. Venne dunque sancito che Big Show e The Undertaker si sarebbero affrontati a No Mercy.

Per No Mercy venne inoltre annunciato che Batista e John "Bradshaw" Layfield si sarebbero affrontati per determinare il primo sfidante al World Heavyweight Championship.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Brand Incontri Stipulazioni Durata
Dark Interbrand The Colóns (Carlito e Primo) (SmackDown) hanno sconfitto John Morrison e The Miz (ECW) Tag Team Match N/A
1 ECW Matt Hardy (c) ha sconfitto Mark Henry (con Tony Atlas) Single match per l'ECW Championship 08:08
2 Raw Beth Phoenix (c) (con Santino Marella) ha sconfitto Candice Michelle Single match per il WWE Women's Championship 04:40
3 Raw Rey Mysterio ha sconfitto Kane per squalifica Mask match 10:10
4 Raw Batista ha sconfitto John "Bradshaw" Layfield Single match per determinare il contendente n°1 al World Heavyweight Championship 05:18
5 SmackDown Big Show ha sconfitto The Undertaker per KO tecnico Single match 10:04
6 SmackDown Triple H (c) ha sconfitto Jeff Hardy Single match per il WWE Championship 17:02
7 Raw Chris Jericho (c) ha sconfitto Shawn Michaels Ladder match per il World Heavyweight Championship 22:20

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling