Napoli 1860 - La fine dei Borboni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Napoli 1860 - La fine dei Borboni
PaeseItalia
Anno1970
Formatominiserie TV
Generedrammatico, in costume
Durata120 minuti (completa)
Dati tecniciB/N
rapporto: 4:3
Crediti
RegiaAlessandro Blasetti
SceneggiaturaLucio Mandarà
Interpreti e personaggi
Voci e personaggi
FotografiaMario Craveri, Ubaldo Marelli
MontaggioMario Serandrei
MusicheEnzo Masetti
ScenografiaPino Valenti
CostumiVeniero Colasanti
Casa di produzioneUniversalia Film
Prima visione
Prima TV in italiano
Dal15 marzo 1970
Al22 marzo 1970
Rete televisivaProgramma Nazionale

Napoli 1860 - La fine dei Borboni è una miniserie televisiva del 1970, diretta dal regista Alessandro Blasetti e prodotto da Universalia Film. È stato trasmesso in prima visione il 15[1] e 22 marzo 1970[2] sul Programma Nazionale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La miniserie è incentrata sulla storia della caduta del regno delle Due Sicilie, vista dalla parte dell'ultimo sovrano dei Borboni, Francesco II.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese si sono svolte anche nel rione Terra (Pozzuoli).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Radiocorriere TV, 1970, numero 11, pagina 53
  2. ^ Radiocorriere TV, 1970, numero 12, pagina 53

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione