Museo Faina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Museo Faina
Orvieto051.jpg
Museo Claudio Faina e Museo Civico
Ubicazione
Stato Italia Italia
Località Orvieto
Indirizzo Piazza del Duomo, 29
Caratteristiche
Tipo Archeologico
Apertura 1864
Sito web

Coordinate: 42°43′00.5″N 12°06′45″E / 42.716806°N 12.1125°E42.716806; 12.1125

Il Museo Faina è un museo archeologico collocato nel palazzo Faina ad Orvieto, in provincia di Terni.

Il museo è stato fondato, come collezione privata, nel 1864.[1]

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il museo comprende reperti antichi di età greca e corredi funebri etruschi, tra cui una raccolta di vasi attici a figure nere e rosse del VI-V secolo a.C., un monetiere e collezioni numismatiche.

Al piano terra sono conservati i frontoni del tempio del Belvedere di Orvieto, la celebre Venere di Cannicella, statua trovata nel santuario, compreso all'interno della necropoli di Cannicella e il cippo a testa di guerriero proveniente dalla necropoli del Crocifisso del Tufo entrambe site nei dintorni della cittadina di Orvieto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Palazzo Faina, Regione Umbria. URL consultato il 26 ottobre 2013.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN152220612 · ISNI: (EN0000 0001 2186 7955
Musei Portale Musei: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musei