Mr. T-bone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mr. T-bone
Nazionalità Italia Italia
Genere Reggae
Early reggae
Rocksteady
Ska
Jazz
Periodo di attività 1992 – in attività
Album pubblicati 13
Studio 11
Live 2

Luigi De Gaspari meglio conosciuto con lo pseudonimo di Mr. T-bone o Mister trombone (Milano, 10 febbraio 1973) è un cantante, trombonista, compositore e arrangiatore italiano, fondatore della Jamaican Liberation Orchestra (prima band ska - Jazz italiana) e membro delle band reggae Africa Unite e Giuliano Palma & the Bluebeaters artista italiano di fama internazionale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

In attività dai primi anni novanta, è ormai considerato tra i massimi esponenti della scena ska e reggae internazionale contemporanea; in questi anni ha pubblicato nove dischi solisti in tutto il mondo con numerosi tour tra USA, Canada, Europa, America Latina, Indonesia e Giappone. Moltissimi i festival di cui è stato ospite:

Parallelamente alla sua attività solistica Mr.T-Bone ha anche collaborato con artisti del calibro di Derrick Morgan, Willie Williams, Mikey Dread, New York ska Jazz Ensemble, David Hillyard and the Rocksteady 7, Victor Rice, The Slackers, Tokyo Ska Paradise Orchestra, Caroloregians, Dr.Ring Ding, Casino Royale, Mau Mau. È stato membro di Giuliano Palma & the Bluebeaters dal 1999 al 2008 e della reggae band italiana Africa Unite dal 1999 ad oggi. Nel 2006 fonda i Young Lions. Registreranno insieme due dischi: il primo, Heroes, pubblicato nel 2008, ha vinto il premio come miglior disco dell'anno in Canada; il secondo e ultimo, Nothing To Lose è stato pubblicato il 7 ottobre 2011 dall'etichetta di Chicago Jump Up Records, Il tour che lo presentò iniziò l'8 ottobre 2011 dagli USA passando per il Canada e fino ad aprile 2012 toccando Italia, Spagna, Francia, Belgio, Paesi Bassi, Danimarca, Irlanda, Regno Unito, Germania, Austria, Svizzera, Slovenia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Serbia, Bulgaria e Macedonia.

A gennaio 2012 è uscito per l'etichetta giapponese “Ska in the world” un sette pollici "Mr.T-bone plays The Beatles" e il primo “The Best Of Mr.T-Bone” che comprende sedici brani scelti tra i suoi lavori solisti.

Sciolti "The Young Lions" a gennaio 2012 è uscito per l'etichetta giapponese “Ska in the world” un sette pollici e il primo “The Best Of Mr.T-Bone” che comprende sedici brani scelti tra i suoi lavori.

Sempre nel 2012 pubblica "The Italian Job" un 7" in collaborazione con la band belga "The Caroloregians" dove rielabora in chiave early reggae e Dub quattro successi italiani degli anni 60.

Nel 2013, dopo la fuoriuscita dalla band di Giuliano Palma, rifonda i "The BlueBeaters" insieme ai membri storici della band Ferdi Masi, Cato Senatore, Patrick Benifei e Paolo Parpaglione e registrano l'album "Everybody Knows" per l'etichetta Record Kicks.

Nel 2014 sbarca in America Latina e suona al "Carnaska Festival" a San Paolo accompagnato da "Orquestra Brasilera De Música Giamaicana" per proseguire per il primo tour in Messico suonando a Città del Messico, Guadalajara e León, accompagnato dalla band "Isla Groove".

Nel 2014 ha coronato il suo sogno suonando con Skatalites, nelle tre date italiane di Marghera, Roma e Parma, tappe del tour mondiale che festeggia i cinquant'anni di attività della band.

Sul finire del 2015 fonda "The Uppertones" un trio dedicato al sound della Giamaica degli anni 50 quando il Mento e il Calypso si fondevano con il boogie, lo Shuffle e creavano quello che verrà definito Jamaican Boogie. Gli Uppertones sbancano il botteghino!

Pubblicano il loro primo disco a Dicembre 2015 e da Gennaio 2016 partono per un tour incredibile che li porterà in giro per tutta l'Europa tra festivals e clubs suonando 120 concerti in 12 mesi.

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album solisti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2001 - Ravanello Pallido, original movie's soundtrack
  • 2002 - That's It! - Alternative Produzioni (Italia)
  • 2004 - Mr.T-Bone sees America Megalith Records, (USA) Brixton Records (Europe) Alternative Produzioni (Italia)
  • 2007 - Strictly live Brixton Records (Europe)
  • 2008 - Mr.T-Bone & The Young Lions - Heroes Rudeboy Corner Records (Europe) Jump Up Records (USA)
  • 2010 - "I do dub" Wathewski Records (Digital worldwide)
  • 2010 - "Mr.T-Bone & Friends - Instrumental Session Vol.1" Jump Up Records (Worldwide)
  • 2011 - "Mr.T-Bone & The Young Lions - Nothing To Lose" Jump Up Records (Worldwide)
  • 2012 - "The Best of Mr.T-Bone" - Ska In The World (Japan)
  • 2012 - "The Italian job" with The Caroloregians (Grover Records, DE)
  • 2016 - "Closer To The Bone" with The Uppertones (Brainlab Groove Records, IT)

Album con gli Africa Unite[modifica | modifica wikitesto]

Album con Giuliano Palma & the Bluebeaters[modifica | modifica wikitesto]

Album con The BlueBeaters[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004 "E lo sai" diretto da Gianfranco Firriolo
  • 2008 "The president of the republic of banana" diretto da Gianluca Catania
  • 2012 "Then I Saw You" diretto da Ortiche
  • 2012 "I Keep Saying No" diretto da Cosimo Alemà

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]