Mitridate IV di Partia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mitridate IV
Arsace XXVIII
Coin of Mithridates IV of Parthia.jpg
moneta raffigurante Mitridate IV
Re dei Parti
Con Sanatruce II
In carica 129 d.C. –
140 d.C.
Predecessore Osroe I
Successore Sanatruce II
Nome completo Osroe
Nascita Partia, ?
Morte Partia, 140
Casa reale Arsacidi di Partia
Padre Vonone II
Madre ?
Religione zoroastrismo

Mitridate IV di Partia (... – 140) governò la parte occidentale dell'Impero Parto dal 129 al 140.

Era fratello del re Osroe I, che governò dal 109 al 129.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'invasione della Mesopotamia dell'imperatore romano Traiano (98 - 117) Mitridate e suo figlio Sanatruce II riuscirono a conquistare il diadema ma vennero sconfitti. Dopo la morte di Osroe I nel 129 assunse il potere e continuò la lotta per la successione contro il rivale Vologase III di Partia (105 - 147). Morì durante una battaglia nella Commagene nel 140.

Mitriade IV designò suo figlio Sanatruce II come successore, ma quest'ultimo morì in battaglia contro i romani. Il re divenne un altro suo figlio, Vologase IV (147-191), che si impossessò del trono dopo la morte di Vologase III nel 147.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]