Migliori prestazioni italiane nel salto triplo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Simona La Mantia (a sinistra) e Magdelín Martínez (a destra), rispettivamente seconda e prima sia nelle liste outdoor che indoor

La lista delle migliori prestazioni italiane nel salto triplo, aggiornata periodicamente dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera, raccoglie i migliori risultati di tutti i tempi degli atleti italiani nella specialità del salto triplo.

Outdoor[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 6 ottobre 2019.[1]

Misura Atleta Luogo Data
1. 17,60 m (+1,9 m/s) Italia Fabrizio Donato Italia Milano 7 giugno 2000
2. 17,47 m (+1,7 m/s) Italia Daniele Greco Italia Potenza 9 giugno 2012
3. 17,45 m (+1,5 m/s) Italia Paolo Camossi Italia Milano 7 giugno 2000
4. 17,27 m (+0,9 m/s) Italia Fabrizio Schembri Italia Torino 4 giugno 2009
5. 17,22 m (0,0 m/s) Italia Giuseppe Gentile Messico Città del Messico 17 ottobre 1968
6. 17,12 m (+2,0 m/s) Italia Dario Badinelli Italia Cagliari 14 settembre 1986
7. 16,95 m (+1,6 m/s) Italia Andrea Dallavalle Svezia Gävle 14 luglio 2019
8. 16,92 m (+2,0 m/s) Italia Roberto Mazzucato Italia Torino 5 agosto 1979
9. 16,83 m (+2,0 m/s) Italia Andrea Chiari Italia Misano Adriatico 16 giugno 2012
10. 16,82 m (+0,4 m/s) Italia Emanuele Sardano Italia Torino 3 giugno 2005

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 6 ottobre 2019.[2]

Misura Atleta Luogo Data
1. 15,03 m (+1,9 m/s) Italia Magdelín Martínez Italia Roma 26 giugno 2004
2. 14,69 m (+1,2 m/s) Italia Simona La Mantia Italia Palermo 22 maggio 2005
3. 14,65 m (+0,3 m/s) Italia Fiona May Russia San Pietroburgo 27 giugno 1998
4. 14,38 m (+0,6 m/s) Italia Barbara Lah Francia Saint-Denis 26 agosto 2003
5. 14,25 m (+1,2 m/s) Italia Maria Costanza Moroni Italia Formia 12 luglio 1998
6. 14,18 m (-0,1 m/s) Italia Antonella Capriotti Germania Stoccarda 21 agosto 1993
6. 14,18 m (+1,0 m/s) Italia Ottavia Cestonaro Polonia Bydgoszcz 10 agosto 2019
8. 14,15 m (+1,0 m/s) Italia Silvia Biondini Italia Catania 7 luglio 2001
8. 14,15 m (+0,6 m/s) Italia Dariya Derkach Italia Rieti 26 giugno 2016
10. 13,97 m (+1,4 m/s) Italia Thaimi O'Reilly Causse Francia Pierre-Bénite 10 giugno 2005

Indoor[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 26 febbraio 2020.[3]

Misura Atleta Luogo Data
1. 17,73 m Italia Fabrizio Donato Francia Parigi 6 marzo 2011
2. 17,70 m Italia Daniele Greco Svezia Göteborg 2 marzo 2013
3. 17,32 m Italia Paolo Camossi Portogallo Lisbona 9 marzo 2001
4. 17,12 m Italia Fabrizio Schembri Italia Ancona 30 gennaio 2009
5. 16,93 m Italia Dario Badinelli Italia Firenze 23 febbraio 1988
6. 16,85 m Italia Andrea Chiari Italia Ancona 26 febbraio 2012
7. 16,76 m Italia Simone Forte Italia Ancona 17 febbraio 2019
8. 16,71 m Italia Tobia Bocchi Italia Ancona 17 febbraio 2019
9. 16,68 m Italia Emanuele Sardano Italia Ancona 19 febbraio 2006
10. 16,65 m Italia Salvatore Morello Italia Ancona 20 febbraio 2005
10. 16,65 m Italia Michele Boni Italia Ancona 19 gennaio 2013

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 26 febbraio 2020.[4]

Misura Atleta Luogo Data
1. 14,81 m Italia Magdelín Martínez Ungheria Budapest 5 marzo 2004
2. 14,60 m Italia Simona La Mantia Francia Parigi 5 marzo 2011
3. 14,56 m Italia Fiona May Italia Firenze 20 gennaio 1998
4. 14,10 m Italia Maria Costanza Moroni Italia Roma 23 gennaio 1999
5. 14,05 m Italia Dariya Derkach Italia Ancona 19 febbraio 2017
6. 14,01 m Italia Antonella Capriotti Canada Toronto 14 marzo 1993
6. 14,01 m Italia Barbara Lah Italia Genova 2 marzo 2003
8. 14,00 m Italia Silvia Biondini Italia Firenze 13 febbraio 2001
9. 13,81 m Italia Federica Cresci Italia Firenze 13 febbraio 2001
10. 13,65 m Italia Veronica Zanon Italia Ancona 9 febbraio 2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Liste italiane all time (PDF), su fidal.it, 6 ottobre 2019, p. 18-19. URL consultato il 13 dicembre 2019.
  2. ^ Liste italiane all time (PDF), su fidal.it, 6 ottobre 2019, p. 51-52. URL consultato il 13 dicembre 2019.
  3. ^ Liste italiane assolute indoor all-time (PDF), su fidal.it, 26 febbraio 2020, p. 3. URL consultato il 26 ottobre 2020.
  4. ^ Liste italiane assolute indoor all-time (PDF), su fidal.it, 26 febbraio 2020, p. 6. URL consultato il 26 ottobre 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera