Atleta (atletica leggera)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In ambito sportivo ci si riferisce ai praticanti di uno sport con il termine generico atleta. Tale termine viene utilizzato, più specificamente, per indicare anche uno sportivo che pratica l'atletica leggera.

Specializzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Gli atleti possono essere raggruppati a seconda della disciplina atletica in cui sono specializzati:

L'atleta nell'arte[modifica | modifica wikitesto]

Fin dall'antichità la figura dell'atleta è stata oggetto di rappresentazioni artistiche di ogni genere: basti pensare alla ceramica a figure nere dell'antica Grecia, che vedeva la raffigurazione, tra le altre cose, di atleti in gara (riconoscibili per il fatto che venivano rappresentati completamente nudi). Un altro esempio si trova nelle sculture greche e romane, come il celebre Discobolo di Mirone.

L'atleta di Umberto Boccioni

Alla fine dell'Ottocento e nei primi del Novecento, l'avvento del futurismo portò pittori e scultori ad affrontare il tema del dinamismo plastico: tra questi troviamo, per esempio, Umberto Boccioni e Carlo Carrà.

Altri importanti esempi di atleti nell'arte si ritrovano nella prima metà del Novecento, quando i regimi totalitari, soprattutto in Italia, Germania e Russia, fecero dello sport uno strumento di propaganda[22]. È in questo periodo che si trovano importanti documenti realizzati dai grandi cineasti vicini a Hitler e Mussolini relativi alle grandi manifestazioni sportive (come i Giochi olimpici di Berlino 1936, per i quali la cineasta e fotografa tedesca Leni Riefenstahl, su incarico di Hitler, realizzò il film Olympia) o alle attività dell'Opera nazionale balilla e dei gruppi universitari fascisti, oltre alle innumerevoli opere fotografiche (come quelle dei fotografi russi Aleksandr Deyneka e Aleksandr Rodchenko) e disegni che andavano ad illustrare le locandine dell'epoca.

La locandina originale del film Tuo per sempre con Buster Keaton

Anche nella storia del cinema non legata alla propaganda politica si ritrovano esempi di film incentrati sulla figura dell'atleta: nel film muto Tuo per sempre (College) del settembre 1927, diretto da James W. Horne, l'attore Buster Keaton veste i panni di uno studente che cerca di conquistare la ragazza di cui è innamorato attraverso improbabili imprese sportive, tra cui diverse, imbarazzanti, prove di atletica leggera. In una scena del film, dopo i malevoli commenti di un compagno, la ragazza risponde: "I admire his spirit. At least, he's trying" ("Ammiro il suo spirito. Almeno lui ci sta provando").

Altri film, più recenti, che hanno come protagonisti degli atleti sono, per esempio, il film a sfondo fantascientifico Goldengirl - La ragazza d'oro del 1979, i drammatici Momenti di gloria del 1981, Due donne in gara del 1982, Un ragazzo di Calabria del 1987 e Un salto verso la libertà del 2007.

Sono stati girati anche diversi film biografici che raccontano le gesta di alcuni grandi atleti realmente esistiti. Tra questi, Pelle di rame (1951) è incentrato sulla figura di Jim Thorpe, Prefontaine (1997) e Without Limits (1998) su quella di Steve Prefontaine, mentre Race - Il colore della vittoria (2016) narra la vita di Jesse Owens.

Monumento a Serhij Bubka a Donec'k

Anche vari monumenti sono stati eretti a ricordare atleti che hanno lasciato un segno nella storia dell'atletica leggera. Ne è un esempio il monumento eretto nel 1999 a Donec'k e dedicato all'astista Serhij Bubka, detentore del record del mondo nel salto con l'asta dal 1994. Il monumento è alto 3,5 m e poggia su un basamento di 6,15 m d'altezza, misura del record del mondo indoor nel salto con l'asta, da lui ottenuto.

Raffaello Ducceschi, ex marciatore olimpico, dopo il suo ritiro dalla carriera di atleta si è dedicato all'arte, producendo, tra le altre cose, dipinti raffiguranti le diverse specialità dell'atletica leggera.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Velocista, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  2. ^ Sprinter, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  3. ^ Centometrista, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  4. ^ Quattrocentista, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  5. ^ Mezzofondista, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  6. ^ Fondista, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  7. ^ Maratoneta, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  8. ^ Ostacolista, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  9. ^ Marciatore, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  10. ^ Staffettista, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  11. ^ Saltatore, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  12. ^ Lunghista, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  13. ^ Atleta, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
  14. ^ Altista, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  15. ^ Astista, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  16. ^ Lanciatore, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  17. ^ Gli atleti che praticano il getto del peso vengono comunque denominati lanciatori.
  18. ^ Pesista, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  19. ^ Discobolo, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  20. ^ Martellista, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  21. ^ Giavellottista, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2017.
  22. ^ Lo sport e il fascismo, remobassetti.com. URL consultato il 24 ottobre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera