Mea culpa Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mea culpa Tour
Tour di Clementino
Album Mea culpa
Inizio Alcatraz, Milano
3 dicembre 2013
Fine
Spettacoli in corso

Il Mea culpa Tour è il primo tour ufficiale del rapper italiano Clementino[1] che lo ha visto esibirsi in varie città d'Italia al fine di promuovere il suo disco Clementino, uscito il 28 maggio 2013.

Anticipato dal Mea culpa Summer Tour, tour estivo partito il 10 luglio 2013 da Ercolano e terminato il 28 settembre successivo a Salerno, il tour è partito dall'Alcatraz di Milano il 3 dicembre 2013.[1] Durante lo svolgimento dello stesso Clementino è stato affiancato dal suo DJ ufficiale, Tayone.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il concerto è stato costruito interamente da Clementino e DJ Tayone. La scenografia consiste in un divano posto sulla sinistra del palco, un finto muro di mattoni posto al centro del palco (sul quale verranno proiettate tutte le animazioni) e una console per disc jockey posta sulla destra. Tra una canzone e l'altra, Clementino lascia spazio all'improvvisazione e all'intrattenimento, improvvisando ad esempio un Harlem Shake oppure sfidandosi da solo in freestyle.

Scaletta[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante in alcune parti il concerto fosse improvvisato, la scaletta dei brani da cantare era essenzialmente la seguente:

  1. Amsterdam
  2. Rovine
  3. Ci rimani male
  4. Che hit/È normale
  5. Alto livello
  6. Medley Buenos Aires/Napoli / Aquila reale / Dalle palazzine
  7. Fratello
  8. Mea culpa
  9. Gioventù bruciata
  10. La luce
  11. Chimica Brother
  12. Ops! (inedito con The Night Skinny)
  13. Quei bravi ragazzi
  14. Bomba atomica
  15. Senza pensieri
  16. Smoke
  17. La mia musica
  18. Funk e TheRivati
  19. Pianoforte a vela
  20. Animals
  21. L'età re' tass' / 'O cazone largo
  22. Risata di una I.E.N.A.
  23. Capocannonieri (eseguita insieme a Rocco Hunt)
  24. 'O mar e 'o sole (eseguita insieme a Rocco Hunt)
  25. Harlem Shake
  26. Clementino vs. Iena White
  27. Toxico
  28. Clementonik
  29. 'O vient

Tappe[modifica | modifica wikitesto]

Anno Giorno Città Luogo Ospiti
2013 3 dicembre Milano Alcatraz
5 dicembre Roma Orion Club
  • Rocco Hunt
2014 28 febbraio Napoli Palapartenope
13 marzo Firenze ObiHall
15 marzo Pinarella Rock Planet
21 marzo Rende Fabrik Music Hall
22 marzo Modugno Demodé
29 marzo Foggia Domus Disco Dinner
30 marzo Roma Il Circolo degli Artisti
4 aprile Licata Pala Marconi
5 aprile Palermo Country Club
11 aprile Castel di Sangro Pala Sport
12 aprile Nonantola Vox
25 aprile Moncalieri Audiodrome
26 aprile Fontaneto d'Agogna Phenomenon

Mea culpa Summer Tour[modifica | modifica wikitesto]

Manifesto che pubblicizza il Mea culpa Summer Tour.
Anno Giorno Luogo Location Artisti ospiti
2013 10 luglio Ercolano
(Napoli)
Vesuvio Expo' - Complesso Zeno
25 luglio Caserta
(Caserta)
Piazza Matteotti
8 agosto Sangineto
(Cosenza)
Castello Music Club
11 agosto San Lorenzo Maggiore
(Benevento)
Piazza Roma
  • Shark Emcee
14 agosto Gizzeria
(Catanzaro)
B-Club
7 settembre Cimitile
(Napoli)
Piazza Conte Filo della Torre
  • TheRivati
9 settembre Francolise
(Caserta)
Sant'Andrea del Pizzone
28 settembre Nocera Inferiore
(Salerno)
Piazza Gabola
  • Rocco Hunt
  • Ntò
  • Kapwan
  • DJ Snatch
  • Hidden Trippers
  • Emiliano Bozzetto
  • Gaetano Apicella

Note[modifica | modifica wikitesto]