Marija Gorochovskaja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marija Gorochovskaja
1957. III дружеские игры молодёжи. Гимнастика.jpg
Nazionalità URSS URSS
Ginnastica artistica Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg
Palmarès
Giochi olimpici estivi 2 5 0
Mondiali di ginnastica 1 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Helsinki 1952 Concorso a squadre
Oro Helsinki 1952 Concorso individuale
Argento Helsinki 1952 Attrezzi a squadre
Argento Helsinki 1952 Corpo libero
Argento Helsinki 1952 Volteggio
Argento Helsinki 1952 Parallele asimm.
Argento Helsinki 1952 Trave
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Roma 1954 Concorso a squadre
Bronzo Roma 1954 Corpo libero
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 dicembre 2016

Marija Kondrat'evna Gorochovskaja (in russo: Мария Кондратьевна Гороховская?; Eupatoria, 17 ottobre 1921Tel Aviv, 22 luglio 2001) è stata una ginnasta sovietica che partecipò alle Olimpiadi di Helsinki del 1952, vincendo sette medaglie.

Medaglie

(non-olimpiche)

ANNO AA Team VT UB BB FX RB HB
1947
1948
1949
1950
1951
1952
1953
1954

Detenne il record di prima ginnasta nel ottenere il maggior numero di medaglie olimpiche. Fu, inoltre, la prima donna a assumere il titolo di campionessa olimpica nel concorso individuale.

Nel 1948, Gorokhovskaya vinse il titolo URSS alla trave e venne alle olimpiadi di Helsinki come duplice campionessa nazionale. Le ginnaste sovietiche dominarono la competizione con Gorokhovskaya, come loro leader. In tutti e quattro gli attrezzi - trave, corpo libero, volteggio e parallele - Gorokhovskaya arrivò seconda mentre negli All-Around (concorso individuale) arrivò prima finendo davanti alla compagna di squadra Nina Becherova da otto decimi di punto. Con setti degli otto ginnasti che finirono nella Top 10, era chiaro che la medaglia d'oro sarebbe dovuta vincere da loro. Gorokhovskaya vinse la sua settima medaglia in un concorso a squadre dietro la Svezia.

Nel 1954, Gorokhovskaya vinse l'oro ai mondiali e annunciò il suo ritiro lavorando, in seguito, come giudice (internazionale dal 1964) e come un docente.

Nel 1990, Gorokhovskaya, che era di origine ebraica, migrò in Israele lavorando come allenatrice fino alla sua morte avvenuto il 22 Luglio 2001.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]