Marguerite Broquedis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Marguerite Billout)
Jump to navigation Jump to search
Marguerite Broquedis
1912 Marguerite Broquedis.JPG
Nazionalità Francia Francia
Tennis Tennis pictogram.svg
Ritirato 1927
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking 9° (1925)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros V (1913, 1914)
Regno Unito Wimbledon SF (1925)
Stati Uniti US Open -
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici Oro (1912)
Doppio1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros V (1924)
Regno Unito Wimbledon QF (1927)
Stati Uniti US Open -
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros V (1927)
Regno Unito Wimbledon F (1914)
Stati Uniti US Open -
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici Bronzo (1912)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Marguerite Broquedis (Pau, 17 aprile 1893Orléans, 23 aprile 1983) è stata una tennista francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vinse una medaglia d'oro ai Giochi della V Olimpiade nella gara femminile individuale e nella stessa olimpiade anche un bronzo nella gara di doppio misto in coppia con Albert Canet

All'Open di Francia (singolare femminile) prima giunse per due anni consecutivi alla finale, nel 1910 e 1911 contro Jeanne Matthey e poi vinse due edizioni della stessa competizione, quella del 1913 dove sconfisse la stessa Matthey e nel 1914 contro la celebre Suzanne Lenglen in un combattuto incontro finito in tre set: 5–7, 6–4, 6–3[1]

Nel 1920 un'altra finale all'open per lei dove la perse contro la Lenglen (vinse i due set 6-1, 7-5). Vinse anche tre titoli di doppio misto negli anni 1911 (con André Gobert) 1924 e 1927 sempre con Jean Borotra vincendo nell'ultima occasione Lilí de Álvarez e Bill Tilden con 6-4, 2-6, 6-2.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN316737151 · ISNI (EN0000 0004 5094 0260 · BNF (FRcb14976900n (data)