Angela Mortimer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Angela Mortimer
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Tennis Tennis pictogram.svg
Ritirato 1968
Hall of fame  (1993)
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking 1° (1961)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (1958)
Francia Roland Garros V (1955)
Regno Unito Wimbledon V (1961)
Stati Uniti US Open SF (1961)
Doppio1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open F (1958)
Francia Roland Garros -
Regno Unito Wimbledon V (1955)
Stati Uniti US Open -
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open F (1958)
Francia Roland Garros -
Regno Unito Wimbledon -
Stati Uniti US Open -
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Angela Florence Margaret Mortimer (Plymouth, 21 aprile 1932) è un'ex tennista britannica.

È conosciuta anche con il nome di Angela Mortimer Barrett a seguito del matrimonio con John Barrett, ex tennista e commentatore sportivo[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1955 vinse l'Open di Francia (singolare femminile) battendo Dorothy Knode con 2-6, 7-5, 10-8, perse quello successivo in finale contro Althea Gibson.

Nel 1958 vinse l'Australian Open (singolare femminile) sconfiggendo Lorraine Coghlan con 6-3, 6-4 mentre perse la finale giocata in doppio con Lorraine Coghlan.

Nel 1961 vinse il torneo di Wimbledon (singolare femminile) riuscendo ad avere la meglio su Christine Truman con 4-6, 6-4, 7-5, in precedenza nel 1958 perse la finale contro Althea Gibson e prima ancora nel 1955 vinse in coppia con Anne Shilcock il doppio femminile. Visse a Londra.[2] Per quanto riguarda il suo rank fu fra le prime dieci dal 1953 al 1956 e dal 1958 al 1962, arrivando ad essere la numero uno nel 1961[3].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John Barrett Bio
  2. ^ Biografia su ITF tennis
  3. ^ Collins, Bud (2008). The Bud Collins History of Tennis: An Authoritative Encyclopedia and Record Book. New York, N.Y: New Chapter Press. pp. 695, 703. ISBN 0-942257-41-3.
  4. ^ Biografia su International Tennis Hall of Fame Archiviato l'11 ottobre 2010 in Internet Archive.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN160953600