Marco Nereo Rotelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marco Nereo Rotelli (Venezia, 1955) è un pittore e scultore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si laurea in architettura nel 1982. Crea le sue opere coinvolgendo filosofi, musicisti, fotografi e poeti.

Ha esposto alla XII quadriennale nazionale d'arte di Roma (1992)[1][2]

Ha esposto in diverse edizioni della Biennale di Venezia:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  • ViaPasubio. Un progetto che unisce arte e poesia sui sentieri della I guerra mondiale.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ XII Quadriennale Italia 1950-1990. Ultime generazioni, Roma, Edizioni De Luca, 1996, pp. 387, ISBN 8880161725.
  2. ^ Marco Nereo Rotelli, su quadriennale.org. URL consultato il 15 giugno 2016.
  3. ^ Enrico Basaglia e Giovanni Keller, XLII Esposizione Internazionale d'Arte : la Biennale di Venezia : arte e scienza, Electa, 1986, pp. 399, ISBN 8820803313.
  4. ^ Eventi collaterali, labiennale.org.
  5. ^ http://www.labiennale.org/doc_files/padital-artisti.pdf
  6. ^ Sara Panizzon, Grande Guerra Centenario nel segno di Arte e letteratura, Il Giornale di Vicenza, 04.09.2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN25402007 · LCCN: (ENn88003774 · ULAN: (EN500344996