Marcello Maietta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marcello Maietta

Marcello Maietta (Forlì, 11 novembre 1988) è un attore, cantautore e regista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a recitare da bambino, partecipando nel 1998 alla fiction Mediaset Ritornare a volare, regia di Ruggero Miti, accanto a Giancarlo Giannini. Comincia però la sua carriera di attore in teatro, debuttando nel 2004 con lo spettacolo Terapia di gruppo, tratto dal film Ma che colpa abbiamo noi, di Carlo Verdone.

Conseguita la maturità, si trasferisce definitivamente a Roma nel 2010 dove ottiene l'ammissione al Centro sperimentale di cinematografia, dove inizia le sue prime ed importanti collaborazioni con vari registi e attori di fama internazionale, tra cui Daniele Luchetti, Paolo Sorrentino, Giancarlo Giannini, Roberto Faenza, David Warren, Terry Gilliam, Paolo Genovese e Luca Guadagnino. Nel 2012 si diploma.

Nel 2010 esordisce al cinema con il film drammatico Il figlio più piccolo di Pupi Avati, nei panni di un giovane figlio ribelle. Ad interpretare suo padre nella pellicola è l'attore Cristian De Sica, mentre sua madre è interpretata da Laura Morante. Nel 2012 è la volta del film Pasolini, la verità nascosta, regia di Federico Bruno, dove interpreta l'attore romano Ninetto Davoli. Nel 2013 partecipa alla 70ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, con il film Il terzo tempo, opera prima del regista Enrico Maria Artale.

In questi anni lavora anche per la televisione, nelle serie TV Rex (2013) e Le mani dentro la città (2014).

È però il 2016 l'anno in cui si affaccia al grande pubblico, grazie al successo di ascolti su Rai Uno, de Il paradiso delle signore, regia di Monica Vullo, dove interpreta Giovanni, uno dei protagonisti della storia, ambientata nella Milano degli anni cinquanta.

Nell'aprile del 2018 ha terminato le riprese del film internazionale Unpromised Land, diretto da Jacek Borcuch e Szczepan Twardoc, assieme all'attrice Kasia Smutniak e all'attore britannico Vincent Riotta.

Nell’agosto 2020 ha terminato le riprese del film “Rimpiangeremo noi”, opera prima della regista Sofia Alberghini

Attività musicale[modifica | modifica wikitesto]

Oltre ad essere un attore, è anche cantante e musicista polistrumentista, infatti sin dai primi anni di infanzia studia chitarra, batteria e basso. È conosciuto per il progetto Brando, sia come solista[1] che come componente dell'omonima banda rock[2].

Come sempre, oltre ad essere autore sia dei testi che della musica, Marcello Maietta è anche il regista di tutti i videoclip della band

Il 29 agosto 2020 Brando vince lo “Young IMAGinACTION Award 2020”, nell’ambito di IMAGinACTION Festival Internazionale del Videoclip, con il video “Come ti vorrei”

Il 12 settembre 2020 Brando si aggiudica due “Premium Partner” alla Finalissima Nazionale di Sanremo Rock & Trend Festival 2020

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]