Machete

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Machete (disambigua).
Un moderno machete, prodotto su scala industriale per l'esercito statunitense

Il machete o macete è un'arma da taglio metallica, con impugnatura e lama dritta a un solo taglio. La lama è tipicamente lunga dai 32,5 ai 60 centimetri (12,8 - 24 pollici) e il suo spessore è solitamente sotto i 3 millimetri (0,12 pollici). In lingua inglese il termine equivalente è matchet[1] anche se il termine machete è più comune. Nei Caraibi anglofoni, come la Giamaica, Grenada, Trinidad e Tobago, il termine utilizzato per questo strumento agricolo è cutlass. In Asia orientale è usato invece il termine "panga".

Utilizzi[modifica | modifica wikitesto]

Uso civile[modifica | modifica wikitesto]

Nei paesi tropicali e subtropicali, il machete è spesso utilizzato per tagliare il sottobosco e per scopi agricoli (per esempio tagliare la canna da zucchero).

In America Latina non è raro vedere il machete utilizzato per lavori domestici, come il taglio dei prodotti alimentari di grandi dimensioni. Similmente ad una mannaia viene utilizzato per compiti di taglio grezzo, come la realizzazione di manici di legno semplice. Piuttosto comune è anche il suo impiego per piccoli lavori, come lo spaccare noci di cocco e ripulire le boscaglie.

In Cile veniva utilizzato, nella metà del Novecento, dagli spacciatori locali per tritare la canapa e veniva anche utilizzato come coltello da cucina per tagliare i frutti utilizzati nella creazione delle pietanze della zona.

Come arma[modifica | modifica wikitesto]

Il primo impiego militare viene fatto risalire a un istruttore di combattimento corpo a corpo della Legione straniera francese[quando?] e si ritiene che la sua applicazione in quest'ambito sia stata ideata in base alle esperienze sul campo di battaglia delle forze speciali statunitensi. Dato che in molti paesi tropicali il machete è uno strumento comunissimo, spesso è anche l'arma scelta per le rivolte. La Los Macheteros, per esempio, è un'organizzazione armata clandestina popolare, il cui nome ufficiale è Ejército Popular Boricua (esercito popolare Boricua).

Il machete può essere classificato come una spada, giacché può essere utilizzato allo stesso modo.[senza fonte]

Fu usato massicciamente in Ruanda dalle milizie hutu per sterminare i tutsi durante il genocidio del Ruanda nel 1994.[2] È anche lo strumento distintivo/arma dei Tonton Macoute di Haiti.[3]

Influenze nella cultura[modifica | modifica wikitesto]

In vessillogia[modifica | modifica wikitesto]

Bandiera dell'Angola

Nella bandiera dell'Angola è disegnato un machete. L'Angola è l'unico paese che possiede una bandiera con un machete.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ matchet, su Dictionary/thesaurus, The Free Dictionary. URL consultato il 7 febbraio 2009.
  2. ^ Mary Braid, The Jungle Massacre: African rebels who revel in their machete genocide, in The Independent, 3 marzo 1999. URL consultato il 6 febbraio 2009.
  3. ^ Tonton Macoute, su Haiti History, Haitian Media. URL consultato il 6 febbraio 2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]