Laura Badea-Cârlescu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Laura Gabriela Badea-Cârlescu
Laura Badea 1995.jpg
Nazionalità Romania Romania
Altezza 168 cm
Peso 56 kg
Scherma Fencing pictogram.svg
Specialità Fioretto
Palmarès
Giochi Olimpici 1 1 1
Mondiali 2 5 2
Europei 4 4 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 25 giugno 2009

Laura Gabriela Badea-Cârlescu (Bucarest, 28 marzo 1970) è un'ex schermitrice rumena, vincitrice di una medaglia d'oro, una d'argento ed una di bronzo nella scherma ai giochi olimpici.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Badea è nata a Bucarest nel 1970.[1] Praticava pallamano e atletica leggera prima di dedicarsi alla scherma all'età di 13 anni con Rodica Popescu, allenatrice del CSS 1 Bucarest. In seguito fu allenata da Maria Vicol e Ana Pascu.[2] Da grande fan de I tre moschettieri di Alexandre Dumas, ha immediatamente iniziato a praticare questo sport. Successivamente è entrata a far parte del CSA Steaua București.

Si è laureata presso l'università nazionale di educazione fisica e sport di Bucarest nel 1995.[1] Ha conseguito nel 2003 un master in comunicazione e gestione delle risorse umane presso l'università di Bucarest e nel 2007 un master in gestione dello sport e marketing presso l'università Alexandru Ioan Cuza di Iași. Ha anche conseguito un dottorato di ricerca in scienze dello sport in tema di contributi a chiarire il rapporto tra intelligenza motoria e capacità di sforzo nella scherma di alto livello.

Nel 1999 Badea ha sposato lo schermidore Adrian Cârlescu. La coppia ha una figlia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Badea ha preso parte alle sue prime olimpiadi a Barcellona nel 1992, dove ha vinto la medaglia di bronzo a squadre insieme a Reka Szabo, Elisabeta Tufan, Claudia Grigorescu e Ozana Dumitrescu. La Romania ha vinto la medaglia d'argento ai Campionati mondiali del 1993 a Essen, poi la medaglia d'oro ai Campionati mondiali del 1994 ad Atene. L'anno dopo Badea ha vinto il suo primo titolo individuale ai Campionati mondiali dell'Aia; ha anche vinto una medaglia d'argento nella competizione a squadre. Alle olimpiadi del 1996 ad Atlanta, Badea ha vinto la medaglia d'oro dopo aver sconfitto Valentina Vezzali in Italia ed è diventata la prima e unica campionessa olimpica rumena.[2] Nell'evento a squadre la Romania è stata sconfitta dall'Italia in finale.

Badea si è ritirata dalle competizioni nel 2004. Nel 2013 è stata introdotta nella Hall of Fame della IFF.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

In carriera ha conseguito i seguenti risultati:

Barcellona 1992: bronzo nel fioretto a squadre.
Atlanta 1996: oro nel fioretto individuale ed argento a squadre.
Essen 1993: argento nel fioretto a squadre.
Atene 1994: oro nel fioretto a squadre.
L'Aia 1995: oro nel fioretto individuale ed argento a squadre.
Città del Capo 1997: argento nel fioretto a squadre.
La Chaux de Fonds 1998: argento nel fioretto a squadre.
Lisbona 2002: argento nel fioretto a squadre.
L'Avana 2003: bronzo nel fioretto a squadre.

New York 2004: bronzo nel fioretto a squadre.

Linz 1993: bronzo nel fioretto individuale.
Cracovia 1994: argento nel fioretto individuale.
Limoges 1996: oro nel fioretto individuale.
Danzica 1997: oro nel fioretto individuale.
Bolzano 1999: argento nel fioretto a squadre e bronzo individuale.
Funchal 2000: argento nel fioretto a squadre.
Mosca 2002: argento nel fioretto individuale.
Copenaghen 2004: oro nel fioretto individuale ed a squadre.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b International Fencing Federation (a cura di), Cârlescu-Cadea, Laura (ROU), su fie.org (archiviato dall'url originale il 16 January 2014).
  2. ^ a b Ionuț Tătaru, Laura Badea – De la fascinația pentru Cei trei muschetari, la aurul olimpic, su Antena 3, 15 June 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]