Alice Volpi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alice Volpi
Alice Volpi 2014 Saint-Maur WC t132708.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 177 cm
Peso 64 kg
Scherma Fencing pictogram.svg
Specialità Fioretto
Società Fiamme Oro
Palmarès
Mondiali 2 2 0
Europei 2 1 2
Giochi europei 1 0 1
Coppa del Mondo 3 7 3
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 26 luglio 2018.

Alice Volpi (Siena, 15 aprile 1992) è una schermitrice italiana, la cui specialità è il fioretto.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata da padre senese, Paolo, e madre brasiliana, Waleria Nunes da Silva, originaria di Rio de Janeiro,[1] è schermisticamente nata e cresciuta presso la Sezione Scherma del Centro Universitario Sportivo di Siena sotto la guida del Maestro Daniele Giannini. Fa ora parte del gruppo sportivo della Polizia di Stato "Fiamme Oro". Fin dal suo esordio è sempre stata ai vertici in tutte le categorie giovanili. Nel 2006 è stata Campionessa Italiana Allieve, nel 2009 conquista la medaglia d'argento individuale ed a squadre ai Campionati del Mondo under 20 (Belfast), è Campionessa Italiana Cadette. Nel 2010 si classifica terza ai Campionati del Mondo under 20 di Baku, è Campionessa Italiana under 23. Nel 2011, ad Amman sempre ai Mondiali under 20, è oro a squadre. Nel 2012, ai Mondiali under 20 di Mosca, conquista l'oro sia nell'individuale che con la squadra. Pur se giovanissima, la Federazione Italiana Scherma le consente di partecipare al circuito di Coppa del Mondo Seniores, facendole acquisire importanti esperienze che la portano (2011-2012) a conquistare l'argento individuale in Coppa del mondo a Shanghai, argento a Budapest (2013-2014), bronzo ancora al Grand Prix di Shanghai (2014-2015). Vince l'oro individuale ai Giochi europei di Baku nel 2015. Alle Universiadi a Kazan vince il bronzo individuale e l'argento a squadre.

All'inizio della stagione agonistica 2015/2016 trasferisce la sua sede di allenamento presso il Club Scherma Jesi, sotto la guida del team tecnico formato da Giovanna Trillini (Maestro) ed Annalisa Coltorti (Preparazione atletica).

Inanella una lunga serie di prestigiosi risultati nel circuito internazionale di Coppa del Mondo e nei Grand Prix (vince la prova di Torino 2015-2016) sino a giungere alla stagione 2016/2017, nel corso della quale conquista due bronzi individuali in Coppa del Mondo (Algeri e Grand Prix di Torino) e cinque vittorie con la squadra.

  • Giugno 2017 Ai Campionati Europei di Tbilisi è Bronzo individuale ed oro a squadre.
  • Luglio 2017 Ai Campionati del Mondo di Lipsia si aggiudica l'Argento nell'individuale e l'Oro nella competizione a squadre.

Nella stagione 2017-2018 ottiene tre secondi posti individuali in Coppa del Mondo: Cancun (Mexico), Saint Maur (Francia) ed al Grand Prix di Torino. Vince la prova individuale ad Algeri.

  • Giugno 2018 a Milano è Campionessa Italiana di fioretto tanto nell'individuale quanto a squadre (Fiamme oro).
  • Giugno 2018 Campionati Europei di Novi Sad è bronzo nell'individuale. Contribuisce, molto efficacemente, alla conquista del titolo europeo a squadre.
  • Luglio 2018 Campionati mondiali di Wuxi 2018, vince l'oro iridato nel fioretto individuale imponendosi, nell'assalto finale, per 15-12 sulla francese Ysaora Thibus. Negli stessi Mondiali di Wuxi 2018 è medaglia d'argento nella gara di fioretto a squadre.

La stagione 2017-2018 termina con Alice al secondo posto della classifica di Coppa del Mondo, preceduta dalla russa Inna Deriglazova, che si aggiudica il riconoscimento con un vantaggio di 37 punti (291 vs/ 254).

Inizia in sordina la stagione agonistica 2018-2019 con un diciassettesimo posto nella prima prova di Coppa del Mondo disputata a Katowice (Polonia), conclude la seconda prova (Algeri) al quinto posto, alla terza prova di Coppa del Mondo (Saint Maur - Parigi) Alice è in netta crescita e conquista il secondo posto per poi vincere brillantemente, nel Febbraio 2019, il Grand Prix di Torino. (Podio per 3/4 Italiano, composto da Di Francisca 2^, Palumbo 3^ con la russa Ivanova).

A Il Cairo (2 Marzo 2019) Alice sale ancora sul podio, con un secondo posto, al termine di una gara a dir poco particolare. Nello sviluppo del suo quarto di tabellone Alice, per poter accedere alla semifinale trova, vincendo in sequenza, le compagne di nazionale: Chiara Cini, Valentina De Costanzo, Martina Batini ed Arianna Errigo. Una sorta di campionato italiano disputato in terra egiziana. Entra in finale superando, in rimonta per 15/13, la statunitense Lee Kiefer (n° 5 del ranking di coppa del mondo) per poi cedere 15/7, al termine di una competizione particolarmente dispendiosa, nel confronto con la russa Inna Deriglazova.

Il 17 Marzo 2019, nel Grand Prix di Anaheim (California) si rinnova lo scontro tra Alice e la russa Inna Deriglazova. Alice, alla fine di una splendida gara e di un assalto di finale caratterizzato da un altissimo livello tecnico da parte di entrambe le contendenti, perde per 14/15. Resta un po' di amaro in bocca per un attacco finale portato con giusta scelta di tempo ma con una punta che sfiora solamente il bersaglio.

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Individuale
A squadre

Europei[modifica | modifica wikitesto]

Individuale
A squadre

Giochi europei[modifica | modifica wikitesto]

Individuale
A squadre

Coppa del Mondo Senior:

  • 2018/2019 - Argento individuale - Grand Prix di Anaheim (California)
  • 2018/2019 - Oro a squadre - Il Cairo
  • 2018/2019 - Argento individuale - Il Cairo
  • 2018/2019 - Oro individuale - Gran Prix di Torino
  • 2018/2019 - Argento individuale - St. Maur (Parigi)
  • 2018/2019 - Bronzo a squadre - St. Maur (Parigi)
  • 2018/2019 - Bronzo a squadre - Algeri
  • 2018/2019 - Bronzo a squadre - Katowice
  • 2017/2018 - Oro individuale - Algeri
  • 2017/2018 - Argento individuale - Gran Prix di Torino
  • 2017/2018 - Argento individuale - St. Maur Francia
  • 2017/2018 - Oro a squadre - St. Maur Francia
  • 2017/2018 - Argento individuale - Cancun Mexico
  • 2017/2018 - Argento a squadre - Cancun Mexico
  • 2016/2017 - Oro a squadre - Tauber
  • 2016/2017 - Oro a squadre - Danzica
  • 2016/2017 - Oro a squadre - Algeri
  • 2016/2017 - Bronzo individuale - Algeri
  • 2016/2017 - Bronzo individuale - Gran Prix di Torino
  • 2016/2017 - Oro a squadre - Saint Maur (Parigi)
  • 2016/2017 - Oro a squadre - Cancun Mexico
  • 2015/2016 - Oro individuale - Gran Prix di Torino
  • 2015/2016 - Oro a squadre - Saint Maur (Parigi)
  • 2015/2016 - Argento individuale - Cancùn (Messico)
  • 2015/2016 - Oro a squadre - Cancùn (Messico)
  • 2014/2015 - Bronzo individuale - Gran Prix di Shanghai
  • 2013/2014 - Argento individuale - Budapest
  • 2011/2012 - Argento individuale - Gran Prix di Shanghai

Campionati italiani assoluti:

  • 2018 - Oro individuale a Milano
  • 2018 - Oro a squadre a Milano
  • 2016 - Bronzo a squadre a Roma
  • 2015 - Oro a squadre a Torino
  • 2014 - Oro a squadre a Acireale
  • 2013 - Argento individuale e Oro a squadre a Trieste
  • 2012 - Oro a squadre a Bologna
  • 2011 - Bronzo a squadre a Livorno

Titoli under 23

  • 2015 - Argento individuale Campionato Europeo Under 23
  • 2010 - Oro individuale Campionato Italiano Under 23

Titoli under 20: Campionati Europei

  • 2012 - Oro individuale e Oro a squadre - Porec (Croazia)
  • 2010 - Oro individuale e Oro a squadre - Lobnya (Russia)
  • 2009 - Oro a squadre - Odense (Danimarca)

Titoli under 20: Campionati del mondo

  • 2012 - Oro individuale e Oro a squadre - Mosca (Russia)
  • 2011 - Oro a squadre - Amman (Giordania)
  • 2010 - Bronzo individuale - Baku (Azerbaigian)
  • 2009 - Argento individuale e Argento a squadre - Belfast (Irlanda)

Titoli Giovanili

  • 2009 - Oro individuale Campionato Italiano Cadette
  • 2007 - Oro individuale ed Oro a squadre Campionati del Mediterraneo
  • 2006 - Oro individuale Campionato Italiano Allieve

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
— 19 dicembre 2017[2]
Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
— 2018[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Grand Prix Inalpi di scherma, prima vittoria mondiale per l'italiana Alice Volpi, su torino.repubblica.it. URL consultato il 15 gennaio 2016.
  2. ^ Collari d'oro 2017, su coni.it. URL consultato il 22 dicembre 2018.
  3. ^ Collari d'oro 2018, su coni.it. URL consultato il 21 dicembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]