Gillian Sheen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gillian Mary Sheen
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Altezza 168 cm
Peso 64 kg
Scherma Fencing pictogram.svg
Specialità Fioretto
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Melbourne 1956 Fioretto in.
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Bronzo Montecarlo 1950 Fioretto sq.
Statistiche aggiornate al 25 giugno 2009

Gillian Mary Sheen (Willesden, 21 agosto 1928) è una ex schermitrice britannica, vincitrice di una medaglia d'oro nella scherma ai giochi olimpici di Melbourne del 1956, la prima cittadina britannica a vincere l'oro olimpico in questa disciplina.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a praticare lo sport presso la North Foreland School nel Kent dove vince nel 1945 il campionato studentesco femminile britannico, nel 1947 il campionato britannico per junior e quello dei senior nel 1949. Mentre frequenta l'University College London dove studia odontoiatria, vince il titolo universitario per cinque anni consecutivi e in seguito la medaglia d'oro al campionato mondiale universitario nel 1951. Debutta ai giochi olimpici di Helsinki, in Finlandia nel 1952 dove viene eliminata al secondo turno[1]. A 50 anni dalla prima partecipazione della Gran Bretagna al torneo olimpico di scherma, ai giochi olimpici del 1956 di Melbourne, all'età di 28 anni, Gillian Sheen vince a sorpresa la medaglia d'oro. È arrivata in finale dopo aver sconfitto in semi-finale per 4-2 la campionessa del mondo, la ventenne ungherese Lídia Dömölky-Sákovics.

Nella finale Sheen perde il suo primo incontro contro la rumena Olga Orban-Szabo, ma vince altri sei (contro la francese Renée Garilhe, la statunitense Janice Romary, la francese Kate Delbarre, la danese Karen Lachmann, l'austriaca Ellen Müller-Preis e l'italiana Bruna Colombetti-Peroncini[2]), finendo pari con la Romania[3]. Dopo la vittoria nel primo incontro, Orban-Szabo parte come favorita, ma Sheen rimonta fino al 3-1, in seguito il 3-2 e chiude con 4-2 contro l'avversaria[4].

Gillian Sheen vince il titolo britannico e il Commonwealth nel 1958 (arriva invece seconda nel 1954 e quinta nel 1962), mentre nel 1960 vince il suo decimo e ultimo campionato britannico. Dopo le olimpiadi di Helsinki (1952) e Melbourne (1956), partecipa anche a quelle di Roma (1960) ma viene sconfitta al secondo turno[2].

Nel 1956, subito dopo le Olimpiadi di Melbourne, la Repubblica Dominicana è il primo paese a ritrarre i vincitori delle medaglie olimpiche in una serie di francobolli; quello dedicato a Gillian Sheen ha il valore di 1 centavos[5].

Gillian, il cui nome da sposata è Donaldson, si stabilisce poi a New York, mantenendo comunque la cittadinanza britannica, dove insieme al marito ha aperto uno studio dentistico. [6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Evento Gold medal.svg Oro Silver medal.svg Argento Bronze medal.svg Bronzo
Giochi olimpici
Fioretto individuale
(Melbourne 1956)
Regno Unito Regno Unito
Campionati mondiali
Fioretto a squadre
(Montecarlo 1950)
Regno Unito Regno Unito
(insieme a
Elizabeth Carnegy Arbuthnott
Caroline Drew
Mary Glen Haig
Margaret Somerville<)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ian Morrison, GB Olympic Champions 1896-2014 - Fencing, su gbolympics.co.uk. URL consultato il 18 maggio 2017.
  2. ^ a b (EN) Gillian Sheen, su sports-reference.com. URL consultato il 18 maggio 2017.
  3. ^ (EN) Britain’s Olympic Greats – Gillian Sheen, su thehoneyballbuzz.com, 31 marzo 2012. URL consultato il 18 maggio 2017.
  4. ^ (EN) Fencing at the 1956 Melbourne Summer Games: Women's Foil, Individual Final Pool, su sports-reference.com. URL consultato il 18 maggio 2017.
  5. ^ (EN) Thematic/topical olympic collecting, su aicolympic.org. URL consultato il 18 maggio 2017.
  6. ^ (EN) Dental Olympians, su nature.com. URL consultato il 18 maggio 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]