Campionato mondiale di scherma 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Campionato mondiale di scherma 2010
Competizione Campionato mondiale di scherma
Sport Scherma
Edizione LVIII
Date 4-13 novembre 2010
Luogo Bandiera della Francia Parigi
Discipline Fioretto, spada, sciabola
Impianto/i Grand Palais di Parigi
Sito web http://www.fie.ch/
Statistiche
Miglior medagliato Bandiera dell'Italia Elisa Di Francisca (2-0-0)
Miglior nazione Bandiera dell'Italia Italia (2-3-2)
Gare 12
Cronologia della competizione
Adalia 2009 Catania 2011

Il Campionato mondiale di scherma 2010 si è svolta presso il Grand Palais di Parigi in Francia, dal 4 al 13 novembre 2010.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Novembre 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 Totale
Cerimonie
Spada Eliminatorie
individuale
Eliminatorie
individuale
Finali
individuale
Finale a squadre
maschile
Finale a squadre
femminile
4
Fioretto Eliminatorie
individuale
Eliminatorie
individuale
Finali
individuale
Finale a squadre
femminile
Finale a squadre
maschile
4
Sciabola Eliminatorie
individuale
Eliminatorie
individuale
Finali
individuale
Finale a squadre
maschile e femminile
4
Totale titoli 2 2 2 2 1 1 1 1 12
Legenda
Cerimonia d'apertura
Cerimonia di chiusura
Giorni dedicati alle eliminatorie
Giorni dedicati alle finali

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Evento Oro Argento Bronzo
Spada
Spada individuale
(8 novembre)
Bandiera dell'Estonia Nikolai Novosjolov Bandiera della Francia Gauthier Grumier Bandiera dell'Ungheria Gábor Boczkó
Bandiera della Francia Jean-Michel Lucenay
Spada a squadre
(13 novembre)
Bandiera della Francia
Gauthier Grumier
Jérôme Jeannet
Jean-Michel Lucenay
Ulrich Robeiri
Bandiera degli Stati Uniti
Benjamin Bratton
Weston Kelsey
Cody Mattern
Benjamin Ungar
Bandiera dell'Ungheria
Gábor Boczkó
Géza Imre
András Rédli
Péter Somfai
Fioretto
Fioretto individuale
(7 novembre)
Bandiera della Germania Peter Joppich Bandiera della Cina Lei Sheng Bandiera degli Stati Uniti Gerek Meinhardt
Bandiera del Giappone Yūki Ōta
Fioretto a squadre
(11 novembre)
Bandiera della Cina
Huang Liangcai
Lei Sheng
Zhang Liangliang
Zhu Jun
Bandiera dell'Italia
Valerio Aspromonte
Andrea Baldini
Stefano Barrera
Andrea Cassarà
Bandiera del Giappone
Suguru Awaji
Kenta Chida
Ryō Miyake
Yūki Ōta
Sciabola
Sciabola individuale
(6 novembre)
Bandiera della Corea del Sud Won Woo-Young Bandiera della Germania Nicolas Limbach Bandiera della Romania Cosmin Hănceanu
Bandiera della Russia Veniamin Rešetnikov
Sciabola a squadre
(9 novembre)
Bandiera della Russia
Nikolaj Kovalëv
Veniamin Rešetnikov
Aleksej Jakimenko
Artëm Zanin
Bandiera dell'Italia
Aldo Montano
Diego Occhiuzzi
Luigi Samele
Luigi Tarantino
Bandiera della Romania
Tiberiu Dolniceanu
Rareș Dumitrescu
Cosmin Hănceanu
Florin Zalomir

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Evento Oro Argento Bronzo
Spada
Spada individuale
(8 novembre)
Bandiera della Francia Maureen Nisima Bandiera dell'Ungheria Emese Szász Bandiera della Russia Tat'jana Logunova
Bandiera dell'Italia Nathalie Moellhausen
Spada a squadre
(12 novembre)
Bandiera della Romania
Simona Alexandru
Ana Maria Brânză
Loredana Iordachioiu
Anca Măroiu
Bandiera della Germania
Imke Duplitzer
Britta Heidemann
Ricarda Multerer
Monika Sozanska
Bandiera della Corea del Sud
Jung Hyo-Jung
Oh Yun-Hee
Park Se-Ra
Shin A-Lam
Fioretto
Fioretto individuale
(7 novembre)
Bandiera dell'Italia Elisa Di Francisca Bandiera dell'Italia Arianna Errigo Bandiera della Corea del Sud Nam Hyun-Hee
Bandiera dell'Italia Valentina Vezzali
Fioretto a squadre
(10 novembre)
Bandiera dell'Italia
Elisa Di Francisca
Arianna Errigo
Ilaria Salvatori
Valentina Vezzali
Bandiera della Polonia
Karolina Chlewińska
Sylwia Gruchała
Katarzyna Kryczalo
Anna Rybicka
Bandiera della Corea del Sud
Jeon Hee-Sook
Nam Hyun-Hee
Oh Ha-Na
Seo Mi-Jung
Sciabola
Sciabola individuale
(6 novembre)
Bandiera degli Stati Uniti Mariel Zagunis Bandiera dell'Ucraina Ol'ha Charlan Bandiera dell'Ucraina Olena Chomrova
Bandiera della Russia Sof'ja Velikaja
Sciabola a squadre
(9 novembre)
Bandiera della Russia
Dina Galiakbarova
Julija Gavrilova
Svetlana Kormilicyna
Sof'ja Velikaja
Bandiera dell'Ucraina
Ol'ha Charlan
Olena Chomrova
Halyna Pundyk
Ol'ha Žovnir
Bandiera della Francia
Cecilia Berder
Solenne Mary
Léonore Perrus
Carole Vergne

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Bandiera dell'Italia Italia 2 3 2 7
2 Bandiera della Francia Francia 2 1 2 5
3 Bandiera della Russia Russia 2 0 3 5
4 Bandiera della Germania Germania 1 2 0 3
5 Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti 1 1 1 3
6 Bandiera della Cina Cina 1 1 0 2
7 Bandiera della Corea del Sud Corea del Sud 1 0 3 4
8 Bandiera della Romania Romania 1 0 2 3
9 Bandiera dell'Estonia Estonia 1 0 0 1
10 Bandiera dell'Ucraina Ucraina 0 2 1 3
11 Bandiera dell'Ungheria Ungheria 0 1 2 3
12 Bandiera della Polonia Polonia 0 1 0 1
13 Bandiera del Giappone Giappone 0 0 2 2
Totale 12 12 18 42

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Sito ufficiale, su escrime-2010.com. URL consultato il 13 novembre 2010 (archiviato dall'url originale il 15 luglio 2010).