Laodice III

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Laodice III
Regina consorte dell'impero seleucide
Nome completo Λαοδίκη
Laodíke
Dinastia Mitridatica (per nascita)
Seleucide (per matrimonio)
Padre Mitridate II del Ponto
Madre Laodice
Consorte Antioco III
Figli Antioco, Laodice IV, Seleuco IV, Cleopatra I, Antiochide, Antioco IV

Laodice (in greco antico: Λαοδίκη, Laodíke; ... – ...), chiamata nella storiografia moderna Laodice III, è stata una regina pontica, moglie dell'imperatore seleucide Antioco III il Grande.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Origini familiari[modifica | modifica wikitesto]

Laodice III era figlia del re del Ponto Mitridate II e di Laodice, a sua volta figlia di Antioco II Teo e Laodice I.[1]

Imperatrice seleucide (221-191 a.C.)[modifica | modifica wikitesto]

Laodice sposò suo cugino, l'imperatore seleucide Antioco III, nel 221 a.C. a Zeugma e venne ufficialmente proclamata poco dopo imperatrice ad Antiochia.[2]. Pochi anni dopo, intorno al 220 a.C., nacque il primo figlio della coppia, Antioco minore, erede al trono del padre. I due ebbero anche altri figli: Laodice IV, Seleuco IV, Cleopatra I, Antiochide, Antioco IV.[1]

Nel 196 a.C. Laodice accompagnò il marito nell'Asia minore, dove la sovrana fece una donazione di grano alla città di Iasos.[3] Nel 193 a.C. Antioco III ordinò che Laodice fosse venerata in tutto l'impero come divinità.[1] Nel 191 a.C. Antioco sposò una ragazza della Calcide che soprannominò Eubea ma che non è mai attestata come regina. Laodice sopravvisse certamente al marito (morto nel 187 a.C.) ed è infatti nominata in un documento datato 177/176 a.C.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ramsey, Gillian, The Queen and the City: Royal Female Intervention and Patronage in Hellenistic Civic Communities.” Gender & History, Vol 23, No. 3, 2011: 510-527.
  • Widmer, Marie, Pourquoi reprendre le dossier des reines hellénistiques ? Le cas de Laodice V. In:Egypte-Grèce-Rome. Les différents visages des femmes antiques. Edited by F. Bertholet, A. Bielman-Sánchez, R. Frei-Stolba. 2008. Berne: Peter Lang, 63-92.