Laodice II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Laodice II
Regina consorte dell'impero seleucide
Nome completo Λαοδίκη
Laodíke
Dinastia Seleucide
Padre Andromaco
Madre sconosciuta
Consorte Seleuco II
Figli Antiochide, Seleuco III, Antioco III

Laodice (in greco antico: Λαοδίκη, Laodíke; ... – ...), chiamata nella storiografia moderna Laodice II, è stata una regina seleucide, moglie di Seleuco II Callinico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laodice II era figlia di Andromaco, figlio di Acheo, a sua volta figlio di Seleuco I Nicatore, e faceva quindi parte di un ramo collaterale della dinastia seleucide, del quale facevano parte anche Laodice I (sua zia) e Acheo (suo fratello).[1]

Laodice sposò il cugino Seleuco II Callinico, imperatore seleucide dal 246 al 226 a.C., e gli diede tre figli: Antiochide, che sposò Serse di Armenia, Seleuco III Cerauno e Antioco III il Grande.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Polibio, VIII, 20.11; Billows 1995, p. 98; Chrubasik 2016, p. xxiii.
  2. ^ Chrubasik 2016, p. xxiii.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti primarie
Fonti storiografiche moderne
  • Richard A. Billows, Kings and Colonists: Aspects of Macedonian Imperialism, BRILL, 1995, ISBN 9789004101777.
  • Boris Chrubasik, Kings and Usurpers in the Seleukid Empire: The Men Who Would Be King, Oxford University Press, 2016, ISBN 9780198786924.