La dalia azzurra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La dalia azzurra
The Blue Dahlia 1946 poster.jpg
Titolo originaleThe Blue Dahlia
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1946
Durata96 min
Dati tecniciB/N
Generenoir
RegiaGeorge Marshall
SoggettoRaymond Chandler
SceneggiaturaRaymond Chandler
FotografiaLionel Lindon
MontaggioArthur P. Schmidt
MusicheRobert Emmett Dolan, Harry Simeone, Bernie Wayne, Victor Young
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La dalia azzurra (The Blue Dahlia) è un film del 1946 diretto da George Marshall e basato su una sceneggiatura originale di Raymond Chandler.[1][2] Il film segna il terzo abbinamento delle star Alan Ladd e Veronica Lake.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Veronica Lake e Alan Ladd

Al ritorno dal servizio militare con i suoi compagni Buzz e George, Johnny sorprende sua moglie Helen mentre bacia l'amante Eddie Harwood, gestore del night club Dalia Azzurra.

Nella discussione che ne segue, Helen, alcolizzata e depressa, rivela a Johnny di aver provocato la morte del loro figlio in un incidente stradale, mentre guidava ubriaca.

Quando il mattino successivo Helen è trovata morta, Johnny diventa il principale indiziato. Ma con l'aiuto di Joyce, moglie arrabbiata di Harwood, Johnny trova il vero colpevole.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu scritto da Raymond Chandler.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Variety film review; 30 gennaio 1946, pagina 12.
  2. ^ Harrison's Reports film review; 2 febbraio 1946, pagina 19.
  3. ^ (EN) La dalia azzurra, su Internet Movie Database, IMDb.com..

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema