La dalia azzurra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La dalia azzurra
La dalia azzurra.png
Veronica Lake e Alan Ladd
Titolo originale The Blue Dahlia
Paese di produzione USA
Anno 1946
Durata 96 min
Dati tecnici B/N
Genere noir
Regia George Marshall
Soggetto Raymond Chandler
Sceneggiatura Raymond Chandler
Fotografia Lionel Lindon
Montaggio Arthur P. Schmidt
Musiche Robert Emmett Dolan, Harry Simeone, Bernie Wayne, Victor Young
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La dalia azzurra (The Blue Dahlia) è un film del 1946 diretto da George Marshall.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Al ritorno dal servizio militare con i suoi compagni Buzz e George, Johnny sorprende sua moglie Helen mentre bacia l'amante Eddie Harwood, gestore del night club Dalia Azzurra.

Nella discussione che ne segue, Helen, alcolizzata e depressa, rivela a Johnny di aver provocato la morte del loro figlio in un incidente stradale, mentre guidava ubriaca.

Quando il mattino successivo Helen è trovata morta, Johnny diventa il principale indiziato. Ma con l'aiuto di Joyce, moglie arrabbiata di Harwood, Johnny trova il vero colpevole, Eddie Harwood.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu scritto da Raymond Chandler.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema