L'inferno sommerso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'inferno sommerso
L'inferno sommerso.png
I tre protagonisti in una delle scene iniziali
Titolo originale Beyond the Poseidon Adventure
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1979
Durata 114 min
Rapporto 2,35 : 1
Genere catastrofico
Regia Irwin Allen
Soggetto Paul Gallico (Romanzo)
Sceneggiatura Nelson Gidding
Produttore Irwin Allen
Casa di produzione Warner Bros. Pictures
Fotografia Joseph F. Biroc
Montaggio Bill Brame
Effetti speciali Howard Jensen, Gary Zink
Musiche Jerry Fielding
Scenografia E. Preston Ames
Costumi Paul Zastupnevich
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'inferno sommerso (Beyond the Poseidon Adventure) è un film diretto da Irwin Allen nel 1979 e basato sul romanzo del 1978 Beyond the Poseidon adventure di Paul Gallico. È il sequel di L'avventura del Poseidon (The Poseidon Adventure) di Ronald Neame (1972).[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il capitano Mike Turner, oberato dai debiti, mentre naviga sulla sua barca Jenny perde il carico nella stessa notte di tempesta del naufragio della nave da crociera Poseidon il cui fondo è però ancora a galla. Il giorno dopo, insieme al collega Wilbur Hubbard e alla giovane avventuriera Celeste Whitman, il capitano avvista un elicottero della marina francese - lo stesso che ha tratto in salvo i sei membri del gruppo del reverendo Frank Scott - che si allontana verso la costa mentre loro arrivano al relitto dove incontrano la squadra di Stefan Svevo che dice di essere un medico greco il cui yacht "Irene" ha ricevuto l'SOS dalla nave. Entrati trovano ancora dei superstiti: il sommelier Tex, l'ex marine Frank Mazzetti, sua figlia Theresa in compagnia di Larry Simpson, l'addetto agli ascensori, gli anziani coniugi Hannah ed Harold Meredith, quest'ultimo cieco, l'infermiera Gina Row e la bellissima passeggera Suzanne Constantine. Attraversati passaggi angusti e metà della nave scoprono le vere intenzioni di Svevo: vuole recuperare le casse di armi trasportate all'interno della stiva grazie anche alla complicità di Suzanne che però successivamente lui stesso elimina. Il gruppo arriva nella sala macchine ed entrati nei serbatoi Hannah cade morendo affogata mentre Mazzetti è morto durante una sparatoria e all'uscita dalla nave Wilbur si sacrifica per salvare gli altri poiché le bombole di ossigeno necessarie per risalire in superficie non sarebbero state sufficienti; Tex però viene ucciso dagli uomini di Svevo. Mike, Celeste, Theresa, Larry, Gina ed Harold riescono a nuoto a raggiungere la Jenny dove pensano alla loro vita futura: Larry si è innamorato di Theresa e Celeste rivela a Mike di aver recuperato dalla cassaforte un diamante per lui che la bacia. Infine vedono esplodere il relitto del Poseidon in lontananza.

Differenze tra film e romanzo[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel film i protagonisti sono una squadra di salvataggio estranea al naufragio mentre nel romanzo sono gli stessi superstiti a tornare al Poseidon.
  • Nel film il Poseidon alla fine esplode mentre nel romanzo affonda.
  • Nel film la squadra di soccorso non trova il corpo di Belle Rosen mentre nel primo romanzo (L'avventura del Poseidon) il corpo viene riportato a New York.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Irwin Allen su una sceneggiatura di Nelson Gidding con il soggetto di Paul Gallico (autore del romanzo),[2] fu prodotto da Irwin Allen per la Warner Bros. Pictures[3] e girato nei Warner Brothers Burbank Studios a Burbank in California.[4]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito con il titolo Beyond the Poseidon Adventure negli Stati Uniti dal 18 maggio 1979[5] al cinema dalla Warner Bros. Pictures.[3]

Altre distribuzioni:[5]

  • in Finlandia il 29 luglio 1979 (Havets marodörer)
  • nei Paesi Bassi il 2 agosto 1979
  • in Francia il 5 settembre 1979 (Le Dernier secret du Poséidon)
  • in Danimarca il 10 settembre 1979 (Poseidons hemmelighed)
  • in Portogallo il 14 settembre 1979 (Para Além da Aventura do Poseidon)
  • in Germania Ovest il 14 settembre 1979 (Jagd auf die Poseidon)
  • in Svezia il 17 settembre 1979 (Poseidons hemlighet)
  • in Norvegia il 21 settembre 1979
  • in Messico il 27 settembre 1979 (Mas alla del Poseidón)
  • in Finlandia il 5 ottobre 1979
  • in Colombia il 25 ottobre 1979
  • in Turchia nell'ottobre del 1980 (Poseydon'a dönüs)
  • in Spagna (Más allá del Poseidón)
  • in Brasile (Dramático Reencontro no Poseidon)
  • in Israele (Harpatka B'Posiedon 2)
  • in Grecia (Kolasi sto navagio tou Poseidona)
  • in Polonia (Po tragedii 'Posejdona')
  • in Ungheria (Poszeidon kaland)
  • in Italia (L'inferno sommerso)

Tagline[modifica | modifica wikitesto]

  • "The story is not yet over. Before her fate is sealed by the deep... the superliner Poseidon will reveal one last secret"
  • "The greatest adventure story ever filmed... is not yet over"
  • "More danger. More survivors. More secrets. Just go beyond"
  • "Terror Beyond Imagination"

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini il film è "mal servito da una rozza sceneggiatura" e il pur notevole cast non basterebbe a risollevarlo".[6]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) L'inferno sommerso - IMDb - Collegamenti ad altri film, imdb.com. URL consultato l'11 marzo 2013.
  2. ^ (EN) L'inferno sommerso - IMDb - Cast e crediti completi, imdb.it. URL consultato l'11 marzo 2013.
  3. ^ a b (EN) L'inferno sommerso - IMDb - Crediti per le compagnie, imdb.it. URL consultato l'11 marzo 2013.
  4. ^ (EN) L'inferno sommerso - IMDb - Luoghi delle riprese, imdb.it. URL consultato l'11 marzo 2013.
  5. ^ a b (EN) L'inferno sommerso - IMDb - Date di uscita, imdb.it. URL consultato l'11 marzo 2013.
  6. ^ L'inferno sommerso - MYmovies, mymovies.it. URL consultato l'11 marzo 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema