L'amore non va in vacanza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'amore non va in vacanza
L'amore non va in vacanza.jpg
Cameron Diaz e Kate Winslet nella scena finale
Titolo originale The Holiday
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2006
Durata 136 min
Rapporto 1.85 : 1
Genere commedia, sentimentale
Regia Nancy Meyers
Sceneggiatura Nancy Meyers
Produttore Columbia Pictures
Fotografia Dean Cundey
Montaggio Joe Hutshing
Musiche Hans Zimmer
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'amore non va in vacanza (The Holiday) è un film del 2006 distribuito dalla Columbia Pictures e diretto da Nancy Meyers.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo tre anni di relazione, Iris Simpkins è ancora innamorata di Jasper Bloom, il suo collega di lavoro, nonostante la sua infedeltà. Durante la festa di Natale della sua compagnia, Jasper però annuncia che ora è fidanzato con Sarah Smith-Alcott, la donna con cui tradiva Iris: Iris è distrutta.

Nello stesso tempo Amanda Woods a Los Angeles ha appena rotto con il suo fidanzato, Ethan, che ha dormito con la sua centralinista. Lei lo scarica, ma mostra di essere incapace di piangere. Per capriccio, Amanda decide di prendere una pausa dal suo intenso lavoro e dalla vita sentimentale e affittare una casa ovunque molto lontano. Mentre naviga su internet, trova Iris nel Surrey, a cui è appena capitato di trovarsi nella sua stessa situazione. Iris dice che desidera fare uno scambio di case, a cui Amanda acconsente.

Amanda si annoia nel rurale Surrey, ma Iris è sorpresa dalla grandezza e dal lusso della casa. Amanda decide di fare le valigie e tornare a casa il giorno seguente. Ma quella sera incontra Graham, il fratello maggiore di Iris, venuto a casa di Iris per smaltire la sua sbronza. I due provano attrazione l'uno per l'altra e decidono di passare una notte d'amore. Il giorno seguente, Amanda informa Graham della sua decisione di partire. Lui è deluso, ma la invita a una cena con i suoi amici nel caso cambiasse idea. Più tardi quella sera, Graham entra nel pub e vede Amanda.

Amanda e Graham continuano la loro relazione. Una sera Amanda va a trovarlo e scopre che lui è vedovo con due bambine piccole, le stesse Sophie e Olivia che Amanda credeva essere altre relazioni dell'uomo. Quando dormono insieme la loro ultima notte, Graham confessa ad Amanda di amarla.

Jasper visita Iris a Los Angeles il giorno della cerimonia di Arthur, dicendole che non vuole perderla, nonostante il suo imminente matrimonio. Iris, comunque, decide chiaramente che si sente come una riserva che viene usata. Dice a Jasper che non lo ama più e lo butta fuori. Miles, nello stesso tempo, si incontra con Maggie, che si scusa e prega per un'altra possibilità, ma Miles rifiuta e dopo aver raggiunto Iris le chiede di uscire insieme a Capodanno in Inghilterra. Lei accetta e lo bacia. Nel giorno in cui Amanda deve ritornare negli Stati Uniti, lei e Graham si danno un ultimo bacio, e lei parte. Amanda scoppia a piangere in taxi, poi corre indietro da Graham, in lacrime. Lo abbraccia e i due danno inizio alla loro storia.

A Capodanno Iris è tornata in Inghilterra assieme a Miles, e i due lo festeggiano assieme ad Amanda, Graham e le due bambine.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le scene girate nella casa del personaggio interpretato da Cameron Diaz sono state girate a San Marino (California). Gli interni della casa di Amanda sono costati alla produzione circa un milione di dollari.[senza fonte]

Camei[modifica | modifica wikitesto]

Lindsay Lohan e James Franco compaiono, pur non apparendo nei titoli di coda, nel trailer del film a cui il personaggio di Cameron Diaz sta lavorando.

L'attore Dustin Hoffman appare nella scena girata nel videonoleggio, quando Miles parla del film del 1967 Il laureato (The Graduate) di Mike Nichols.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE7857024-4
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema