Kateřina Neumannová

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kateřina Neumannová
Katerina Neumannova.jpg
Kateřina Neumannová nel 2007
Nazionalità Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 175 cm
Peso 67 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Squadra Dukla Liberec
Ritirata 2007
Palmarès
Rep. Ceca Rep. Ceca
Olimpiadi 1 4 1
Mondiali 2 1 2
Mondiali juniores 1 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Mountain bike Cycling (mountain biking) pictogram.svg
Ritirata 2000
Palmarès
Rep. Ceca Rep. Ceca
Europei 0 0 1
Campionati cechi 3 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Kateřina Neumannová (Písek, 15 febbraio 1973) è una dirigente sportiva, ex fondista ed ex biker ceca.

Ha gareggiato principalmente nello sci nordico, lo sport nel quale ha colto i maggiori successi con diverse medaglie olimpiche e iridate; alla mountain bike a livello agonistico, attività comunque secondaria rispetto a quella sciistica, si è dedicata dalla metà degli anni novanta, divenendo la prima donna ceca[senza fonte] a partecipare sia ai Giochi olimpici invernali sia a quelli estivi

Agli inizi della carriera, prima della dissoluzione della Cecoslovacchia (1992), ha gareggiato per la nazionale cecoslovacca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera sciistica[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver praticato in gioventù canoa e sci alpino[senza fonte], debuttò nello sci nordico a livello internazionale nel 1991, ai Mondiali della Val di Fiemme (15ª nella 5 km a tecnica classica). In Coppa del Mondo ha ottenuto il primo risultato di rilievo il 4 gennaio 1992 nella 15 km a tecnica classica di Kavgolovo (17ª) e ha ottenuto la prima vittoria, nonché il primo podio, il 12 dicembre 1992 nella 5 km a tecnica classica di Ramsau am Dachstein. Pur non avendo mai vinto né la Coppa assolutà né una Coppa di specialità, si è più volte piazzata ai vertici delle classifiche: in quella generale è stata 2ª nel 2002 e nel 2005 e 3ª nel 1997 e nel 2007; in quella di sprint, 2ª nel 1999 e 3ª nel 1997; in quella di distanza, 2ª nel 2005, nel 2006 e nel 2007.

In carriera ha partecipato a cinque edizioni dei Giochi olimpici invernali, Albertville 1992 (13ª nella 5 km, 14ª nella 15 km, 22ª nell'inseguimento, 6ª nella staffetta), Lillehammer 1994 (8ª nella 5 km, 14ª nella 15 km, 6ª nell'inseguimento, 9ª nella staffetta), Nagano 1998 (2ª nella 5 km, 9ª nella 15 km, 3ª nell'inseguimento, 6ª nella staffetta), Salt Lake City 2002 (2ª nella 15 km, 13ª nella sprint, 2ª nell'inseguimento, 4ª nella staffetta) e Torino 2006 (5ª nella 10 km, 1ª nella 30 km, 2ª nell'inseguimento, 6ª nella staffetta), e a otto dei Campionati mondiali, vincendo cinque medaglie.

Carriera ciclistica[modifica | modifica wikitesto]

Parte dell'allenamento della Neumannová durante i mesi estivi era costituito dalla mountain bike, e quando tale sport divenne popolare decise di gareggiarvi. Grazie alla forte muscolatura ottenne rapidamente dei successi[senza fonte]. Nel 1995 vinse una medaglia di bronzo ai Campionati europei[1] e riuscì a qualificarsi i Giochi della XXVI Olimpiade di Atlanta 1996.

Anche se lo sci di fondo rimase il suo sport principale, e l'allenamento estivo era solitamente più leggero, si preparò seriamente per l'appuntamento di Atlanta. «Questa volta lasciai perdere il periodo di riposo e mi misi subito sotto. Grazie a questo ottenni risultati nei test atletici che avevo ottenuto per l'ultima volta da juniores», dichiarò prima delle Olimpiadi[senza fonte]. Ma la sua preparazione non la mise nelle condizioni migliori. Si allenò al freddo della Selva Boema, mentre ad Atlanta si attendeva un gran caldo[2].

Il 31 luglio 1996 divenne la prima atleta ceca a competere sia alle Olimpiadi estive che a quelle invernali[senza fonte], quando prese il via per la gara di mountain bike del Georgia International Horse Park di Conyers. La gara per lei fu però una sofferenza. Cadde dalla bici ad inizio gara. «Superai circa quindici concorrenti ma poi fui colta da una terribile crisi. Non gareggiavo più, volevo solo finire», così descrisse la gara[senza fonte]. Principalmente si lamentò del caldo terribile e disse che si trattò di una delle sue peggiori esperienze[2].

Carriera dirigenziale[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine del 2006 la Neumannová venne nominata vicepresidente onorario del comitato organizzatore dei Campionati mondiali di sci nordico 2009 di Liberec Repubblica Ceca[senza fonte].

Il 15 settembre 2009 è stata eletta vicepresidentessa della Commissione atleti del Comitato Olimpico Internazionale, presieduta dall'italiano Antonio Rossi[3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Sci di fondo[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 2ª nel 2002 e nel 2005
  • 47 podi[5], oltre a quelli conquistati in sede olimpica o iridata e validi ai fini della Coppa del Mondo:
    • 18 vittorie
    • 16 secondi posti
    • 13 terzi posti
Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]
Data Località Nazione Disciplina
12 dicembre 1992 Ramsau am Dachstein Austria Austria 5 km TC
28 novembre 1998 Muonio Finlandia Finlandia 5 km TL
12 dicembre 1998 Dobbiaco Italia Italia 5 km TL
10 gennaio 2001 Soldier Hollow Stati Uniti Stati Uniti 10 km PU
25 novembre 2001 Kuopio Finlandia Finlandia 5 km TL
9 dicembre 2001 Cogne Italia Italia Sprint TL
6 gennaio 2002 Val di Fiemme Italia Italia Sprint TL
20 dicembre 2003 Ramsau am Dachstein Austria Austria 10 km TL
6 gennaio 2004 Falun Svezia Svezia 15 km PU
6 febbraio 2004 La Clusaz Francia Francia 10 km TL
21 febbraio 2004 Umeå Svezia Svezia 10 km TC
26 novembre 2004 Kuusamo Finlandia Finlandia 10 km TL
15 gennaio 2005 Nové Město na Moravě Rep. Ceca Rep. Ceca 10 km TL
27 novembre 2005 Kuusamo Finlandia Finlandia 10 km TL
31 dicembre 2005 Nové Město na Moravě Rep. Ceca Rep. Ceca 10 km TL
14 gennaio 2006 Val di Fiemme Italia Italia 15 km TL MS
18 novembre 2006 Gällivare Svezia Svezia 10 km TL
16 febbraio 2007 Changchun Cina Cina 10 km TC

Legenda:
HS = partenza a handicap
MS = partenza in linea
PU = inseguimento
RL = staffetta
TC = tecnica classica
TL = tecnica libera

Coppa del Mondo - competizioni intermedie[modifica | modifica wikitesto]
  • 1 podio di tappa:
    • 1 vittoria
Coppa del Mondo - vittorie di tappa[modifica | modifica wikitesto]
Data Località Nazione Competizione Disciplina
7 gennaio 2007 Val di Fiemme Italia Italia Tour de Ski 10 km TL

Mountain bike[modifica | modifica wikitesto]

Europei[modifica | modifica wikitesto]

Campionati cechi[modifica | modifica wikitesto]

Coppa ceca[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (CS) Neumannová neví, zda bude jezdit, in Mladá fronta DNES, 10 aprile 1996, p. 23.
  2. ^ a b (CS) Neumannová se na vedro málem chystala ve sněhu, in Mladá fronta DNES, 18 luglio 1996, p. 18.
  3. ^ (CS) Kateřina Neumannová byla zvolena místopředsedkyní Komise sportovců EOV, in Sito ufficiale del Comitato olimpico ceco, 15 settembre 2009. URL consultato il 21 settembre 2011.
  4. ^ a b Gara valida anche ai fini della Coppa del Mondo.
  5. ^ Fino al 2000 dati parziali per le prove a squadre.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN84117783