Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Karim Matmour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Karim Matmour
Karim Matmour 2012.jpg
Nazionalità Algeria Algeria
Altezza 181 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Huddersfield Town
Carriera
Giovanili
1991-1999 ASPV Strasburgo
1999-2003 Strasburgo
2003-2004 ASPV Strasburgo
Squadre di club1
2003-2004 Strasburgo 2 0 (0)
2004-2006 Friburgo II 51 (15)
2006-2008 Friburgo 79 (10)
2008-2011 Borussia M'gladbach 77 (4)[1]
2011-2013 E. Francoforte 54 (7)
2013-2015 Kaiserslautern 56 (5)
2015 Al-Arabi 0 (0)
2016- Huddersfield Town 4 (0)
Nazionale
2007- Algeria Algeria 30 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 febbraio 2016

Karim Matmour (in arabo: كريم مطمور‎) (Strasburgo, 25 giugno 1985) è un calciatore algerino, attaccante dell'Huddersfield Town e della Nazionale algerina.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Matmour iniziò la sua carriera nelle giovanili dello Strasburgo, ma quando al raggiungimento della maggiore età non gli fu offerto un contratto da professionista fu costretto a passare al club dilettantistico del Vauban Strasburgo. Dopo breve tempo però si trasferì in Germania dove si unì al club riserve del Friburgo. Qui mise in mostra le sue potenzialità e fu in breve tempo promosso in prima squadra, dove collezionò 79 presenze e 10 gol spalmate in tre stagioni di Zweite Bundesliga.

Il 4 giugno 2008 ha firmato un contratto di quattro anni per il neopromosso Borussia Mönchengladbach. Al Friburgo è andato un indennizzo di 2 milioni di euro.[2]

Il 1º luglio 2011 passa all'Eintracht Francoforte[3].

Il 24 giugno 2013 viene ufficializzato il suo passaggio al Kaiserslautern. Il giocatore firma un contratto di due anni.[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha ricevuto la sua prima convocazione con la nazionale il 6 febbraio 2007 nella partita contro la Libia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 79 (4) se si considerano i play-out
  2. ^ Gladbach verpflichtet Matmour - Bundesliga - kicker online
  3. ^ Eintracht: Arriva Matmour Calciomercato.com
  4. ^ Ufficiale: Kaiserslautern, colpo Matmour

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Karim Matmour, su FussballDaten.de, Fussballdaten Verlags GmbH.