Joey (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joey
Joey.png
Titolo originale Joey
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2004-2006
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 2 Modifica su Wikidata
Episodi 46 Modifica su Wikidata
Durata 20 min (episodio)
Lingua originale inglese
Rapporto 16:9
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore Warner Bros. Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal 9 settembre 2004
Al 7 marzo 2006
Rete televisiva NBC
Prima TV in italiano
Dal 5 giugno 2006
Al 12 novembre 2008
Rete televisiva Rai 2
Opere audiovisive correlate
Originaria Friends

Joey è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2004 al 2006, nata come spin-off di Friends e incentrata sul personaggio di Joey Tribbiani, interpretato in entrambe le produzioni da Matt Le Blanc.

Lo show, come per la serie madre, è stato prodotto dalla Warner Bros. e trasmesso negli Stati Uniti da NBC. La prima stagione, composta da 24 episodi, è andata in onda in patria subito dopo la fine di Friends (il primo episodio è stato trasmesso il 9 settembre 2004), garantendo una certa continuity nelle vicende. In Italia è andata in onda su Rai 2.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo i matrimoni di tutti i suoi storici amici, lo scapolo Joey lascia New York e si trasferisce Los Angeles per continuare la sua carriera di attore. Qui ritrova la sorella Gina, donna ormai adulta che tuttavia si comporta ancora come un'esuberante ragazzina, e il nipote Michael, dal carattere timido e riservato e, a differenza dello zio, più portato allo studio che non al divertimento. Alex è la nuova vicina di casa di Joey, che subito desta l'interesse del ragazzo, mentre Bobbie è l'agente cui Joey si affida per provare a sfondare a Hollywood.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

In Italia la prima stagione è andata in onda, in anteprima esclusiva, su Rai 2 dal 5 giugno 2006.[1] La seconda stagione è andata invece in onda, sempre sulla stessa emittente, dal 19 luglio al 7 settembre 2008; è stato saltato l'episodio Joey and the Beard perché non ritenuto consono per la trasmissione (un'attrice lesbica usa Joey come compagno per spacciarsi come eterosessuale ed aumentare così la sua popolarità); l'episodio è poi stato mandato in onda il 12 novembre 2008 ancora su Rai 2.

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 24 2004-2005 2006
Seconda stagione 22 2005-2006 2008

Tutti i titoli originali degli episodi di Joey iniziano per Joey and the..., similmente a come succedeva per Friends, in cui ciascun titolo iniziava con The One with... o The One where...

Il 15 dicembre 2005 è andata in onda su NBC un doppio episodio della serie (Joey and the Tijuana Trip e Joey and the Christmas Party) seguita da una media di 8 milioni di persone e uno share del 9% (considerati medi per le aspettative statunitensi). Quindi la serie è stata sospesa per le festività natalizie e successivamente per lasciar spazio ai XX Giochi olimpici invernali di Torino (in onda sempre sulla NBC). La serie è ripresa, come da programma, il 7 marzo 2006 con l'episodio Joey and the Snowball Fight, che ha però fatto registrare lo share più basso di tutta la serie (4%) con un totale di 4,1 milioni di spettatori, decisamente sotto le aspettative. A questo punto NBC ha deciso di sospendere la serie. I restanti episodi della seconda stagione, già registrati, sono andate in onda in prima visione al di fuori degli Stati Uniti, in Norvegia (ep. 15-18) e in Nuova Zelanda (ep. 19-22).

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata registrata nello stesso studio a Burbank dov'era stato registrato Friends (nonostante quest'ultimo fosse ambientato a New York), conservando una buona parte del cast tecnico e direttivo del suo predecessore.

La produzione e la successiva messa in onda di una parte della seconda stagione è stata terminata nonostante la prima stagione avesse avuto un indice d'ascolto inferiore a quanto sperato. Il 7 marzo 2006, per gli ascolti sempre più bassi la NBC ha deciso di sospenderla definitivamente.

Citazioni e riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

  • Joey - Prima stagione (3 DVD)
  • Joey - Seconda stagione (6 DVD)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Joey e Due uomini e mezzo, su Cineblog, 5 giugno 2006. URL consultato il 27 settembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione