Jazmin Carlin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jazmin Carlin
Jazmin Carlin (cropped).jpg
Carlin durante i mondiali di Roma 2009
Nazionalità Gran Bretagna Gran Bretagna
Altezza 175 cm
Peso 57 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità 200m sl, 400m sl, 800m sl, 4x200m sl
Squadra Swansea ITC
Palmarès
Giochi olimpici 0 2 0
Mondiali 0 0 2
Mondiali in vasca corta 0 1 0
Europei 2 2 1
Europei in vasca corta 2 0 0
Europei giovanili 0 0 1
Galles Galles
Giochi del Commonwealth 1 2 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 17 agosto 2016

Jazmin Roxy Carlin (Swindon, 17 settembre 1990) è una nuotatrice britannica vincitrice di due medaglie d'argento alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 nei 400m e 800m stile libero.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Swindon, in Inghilterra, da genitori di origini gallesi, Carlin si è trasferita con la sua famiglia a Swansea, in Galles, all'età di 16 anni.[1] Reduce dalla medaglia di bronzo vinta nella staffetta 4x200m stile libero agli europei giovanili di Budapest 2005, cinque mesi dopo ha partecipato anche agli europei in vasca corta di Trieste venendo eliminata nelle batterie dei 200 e 400 metri stile libero.

Ai mondiali di Roma 2009 ha conquistato la sua prima medaglia senior vincendo nuovamente il bronzo nella staffetta 4x200m sl insieme a Joanne Jackson, Caitlin McClatchey e Rebecca Adlington, stabilendo pure il record europeo con il tempo di 7'45"51.[2] L'anno seguente, dopo un nuovo bronzo vinto nella staffetta 4x200m sl ai campionati europei, Jazmin Carlin ha coronato una stagione particolarmente positiva vincendo per il Galles la medaglia d'argento nei 200m sl e quella di bronzo nei 400m sl ai Giochi del Commonwealth di Delhi 2010. Nonostante la sua carriera fosse in ascesa, problemi legati alla mononucleosi e a tonsilliti l'hanno ostacolata durante le selezioni per l'Olimpiade di Londra 2012 impedendole alla fine di parteciparvi.[3]

Tornata in piena forma a gareggiare, nel 2014 Carlin si è laureata campionessa europea nei 400m sl e negli 800m sl, stabilendo su quest'ultima distanza il record dei campionati europei con il tempo di 8'15"54. La distanza degli 800 metri le ha anche fruttato la medaglia di bronzo ai mondiali di Kazan' 2015 e il titolo europeo in vasca corta lo stesso anno; sempre agli europei in vasca corta di Netanya 2015, ha inoltre vinto i 400m sl davanti Katinka Hosszú.

Prende parte alla sua prima Olimpiade durante i Giochi di Rio de Janeiro 2016, vincendo due medaglie d'argento nei 400m e negli 800m stile libero piazzandosi in entrambi i casi dietro la statunitense Katie Ledecky che ha stabilito due record mondiali.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Rio de Janeiro 2016: argento nei 400m sl e negli 800m sl.
Roma 2009: bronzo nella 4x200m sl.
Kazan 2015: bronzo negli 800m sl.
Doha 2014: argento negli 800m sl.
Budapest 2010: bronzo nella 4x200m sl.
Berlino 2014: oro nei 400m sl e negli 800m sl.
Londra 2016: argento nei 400m sl e negli 800m sl.
Netanya 2015: oro nei 400m sl e negli 800m sl.
Delhi 2010: argento nei 200m sl e bronzo nei 400m sl.
Glasgow 2014: oro negli 800m sl e argento nei 400m sl.
Budapest 2005: bronzo nella 4x200m sl.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Profile: Jazz Carlin, in BBC Sport, 29 novembre 2010. URL consultato il 6 dicembre 2015.
  2. ^ (EN) Risultati, su omegatiming.com, 30 luglio 2009. URL consultato il 6 dicembre 2015.
  3. ^ (EN) London 2012: Swimmer Jazz Carlin devastated at missing out, in BBC Sport, 25 giugno 2012. URL consultato il 6 dicembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]