Jane Withers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jane Withers nel 1944

Jane Withers (Atlanta, 12 aprile 1926) è una ex attrice statunitense che iniziò a recitare fin da bambina, esordendo nel 1932 per un film della Fox.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Zia dell'attrice televisiva Bernadette Withers, iniziò a recitare sin dal 1932, all'età di sei anni per proseguire fino al 2002, anno in cui si ritira.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1947, sposò Bill Moss; il matrimonio, da cui nacquero tre figli - Wendy, nel 1948, William nel 1950 e Randy nel 1952 - finì nel 1955 con un divorzio. Tre mesi dopo la sentenza di divorzio, l'attrice si risposò con il cantante Kenneth Errair. La coppia ebbe due figli: Ken, nato nel 1957 e Kendall, nato nel 1960. Errair morì nel 1968 in un incidente aereo, lasciandola vedova. Nel 1984 Randy - il più giovane dei figli avuti con Bill Moss - morì a soli trentadue anni a causa di un cancro.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Tom e Jim Goldrup, Growing Up on the Set: Interviews with 39 Former Child Actors of Classic Film and Television (Jefferson, NC: McFarland & Co., 2002), pp. 334-345.
  • (EN) David Dye. Child and Youth Actors: Filmography of Their Entire Careers, 1914-1985. Jefferson, NC: McFarland & Co., 1988, p. 241.
  • (EN) Edward Edelson, Great Kids of the Movies, Garden City, NY: Doubleday, 1979, pp. 25-28.
  • (EN) Leonard Maltin (a cura di), Hollywood Kids, New York: Popular Books, 1978.
  • (EN) James Robert Parish, Great Child Stars, New York: Ace Books, 1976, pp. 191-198.
  • (EN) Marc Best, Those Endearing Young Charms: Child Performers of the Screen (South Brunswick and New York: Barnes & Co., 1971), pp. 270-274.
  • (EN) Norman J. Zierold, "Jane Withers: Dixie's Dainty Dewdrop", The Child Stars. New York: Coward-McCann, 1965, pp. 97-106.
  • (EN) Dixie Willson, Little Hollywood Stars, Akron, OH, e New York: Saalfield Pub. Co., 1935, pp. 66-71.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51891065 · ISNI (EN0000 0000 3610 8786 · LCCN (ENn86105758 · BNF (FRcb14045637r (data)