János Csernoch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
János Csernoch
cardinale di Santa Romana Chiesa
Csernoch János-001.jpg
Il cardinale Csernoch nel 1913
COA cardinal HU Csernoch Janos4.svg
Tua luce dirige
Incarichi ricoperti
Nato 18 giugno 1852, Skalica
Ordinato presbitero 18 novembre 1874
Nominato vescovo 19 febbraio 1908 da papa Pio X
Consacrato vescovo 10 maggio 1908 dal cardinale Károly Hornig
Elevato arcivescovo 20 aprile 1911 da papa Pio X
Creato cardinale 25 maggio 1914 da papa Pio X
Deceduto 25 luglio 1927, Esztergom

János Csernoch o in slovacco Ján Černoch (Skalica, 18 giugno 1852Esztergom, 25 luglio 1927) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico slovacco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Skalica, nell'odierna Slovacchia, il 18 giugno 1852.

Papa Pio X lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 25 maggio 1914.

Morì il 25 luglio 1927 all'età di 75 anni.

Fu l'ultimo arcivescovo di Strigonio ad essere anche cancelliere dell'Ordine reale di Santo Stefano d'Ungheria dal 1912 sino al 1918 quando crollò la monarchia austro-ungarica e l'ordine venne dissolto.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cancelliere e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale di Santo Stefano d'Ungheria - nastrino per uniforme ordinaria Cancelliere e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale di Santo Stefano d'Ungheria
— Vienna, 1912

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN3276681 · ISNI (EN0000 0000 3974 880X · LCCN (ENn93002790 · GND (DE119251884 · BNF (FRcb165606342 (data)