Instant Crush

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Instant Crush
Instant Crush video.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Daft Punk
Featuring Julian Casablancas
Tipo album Singolo
Pubblicazione 22 novembre 2013
Durata 5:37
Album di provenienza Random Access Memories
Dischi 1
Tracce 2
Genere Alternative rock
Disco
Etichetta Columbia
Produttore Daft Punk
Formati Download digitale, CD
Daft Punk - cronologia
Singolo precedente
(2013)
Singolo successivo
(2014)
Julian Casablancas - cronologia
Singolo precedente
(2009)
Singolo successivo

Instant Crush è un singolo del gruppo musicale francese Daft Punk, il terzo estratto dal quarto album in studio Random Access Memories e pubblicato il 22 novembre 2013.[1]

Il brano ha visto la partecipazione vocale del cantante degli Strokes Julian Casablancas, il quale esegue anche l'assolo di chitarra nella sezione centrale del brano.[2]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Mentre stavano lavorando alla colonna sonora del film Tron: Legacy nel 2010, i Daft Punk si sono incontrati con Casablancas nel loro studio tramite un amico comune.[3] Il duo, entrambi fan del gruppo di Casablancas, gli Strokes, ha presentato a lui una traccia demo strumentale destinata a un possibile impiego per il prossimo album dei Daft Punk.[3] Casablancas ha reagito positivamente all'ascolto della demo, alla quale ha successivamente fornito alcune parti vocali, formando la base di ciò che sarebbe divenuta Instant Crush.[4]

Il brano definitivo apparso in Random Access Memories è stato prodotto dai Daft Punk con Casablancas, il quale ne esegue anche l'assolo di chitarra. I Daft Punk invece hanno eseguito le parti di tastiera e di sintetizzatore, oltre anche a quelle di chitarra. Altri musicisti che hanno collaborato al brano sono Nathan East (basso) John "JR" Robinson (batteria) e Quinn (percussioni).[2] Il critico John Balfe considera Instant Crush "appropriatamente simile a [un brano degli] Strokes, anche se il tipico parlato [di Casablancas] viene alimentato in modo sostanziale da un vocoder."[5] Guy-Manuel de Homem-Christo ha notato che "è vero che non si tratta del suo tipico metodo di registrazione, è il modo in cui Julian ha reagito alla traccia e quindi per noi è stato ancora più emozionante."[6]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip è stato diretto da Warren Fu (responsabile della copertina di Random Access Memories, nonché co-regista del videoclip di Lose Yourself to Dance) e pubblicato il 6 dicembre 2013 sul canale YouTube del duo.[7]

Esso mostra la storia d'amore di due figure di cera, intervallati da alcuni filmati in cui Casablancas canta il brano.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale
  1. Instant Crush – 5:37
CD promozionale[8]
  1. Instant Crush (Radio Edit) – 4:13
  2. Instant Crush (Album Version) – 5:38

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013/14) Posizione
massima
Belgio (Fiandre)[9] 33
Belgio (Fiandre)[9] 23
Belgio (Vallonia)[9] 5
Francia[9] 4
Stati Uniti (dance/electronic digital songs)[10] 19
Stati Uniti (dance/electronic songs)[11] 20
Stati Uniti (dance/electronic streaming songs)[12] 15
Stati Uniti (on-demand songs)[13] 15
Svezia[9] 37
Svizzera[9] 40

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Da domani in radio "INSTANT CRUSH" dei DAFT PUNK feat. JULIAN CASABLANCAS dei THE STROKES, Sony Music, 21 novembre 2013. URL consultato il 10 febbraio 2014.
  2. ^ a b (EN) Note di copertina di Random Access Memories, Daft Punk, Columbia Records, CD, LP, download digitale, 17 maggio 2013.
  3. ^ a b (EN) Daft Punk Geeks Out On Star Wars, Paul McCartney, Brian Wilson & J.J. Abrams, KROQ-FM, 18 giugno 2013. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  4. ^ (EN) Joseph Ghosn, Olivier Wicker, Daft Punk Revient Avec Random Access Memories, Le Nouvel Observateur, 18 aprile 2013. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  5. ^ (EN) John Balfe, First Listen – Daft Punk's Random Access Memories, entertainment.ie, 3 maggio 2013. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  6. ^ (EN) Kathy McCabe, Daft Punk's human touch in new album Random Access Memories, News.com.au, 9 maggio 2013. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  7. ^ Filmato audio Daft Punk - Instant Crush ft. Julian Casablancas su YouTube, 6 dicembre 2013. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  8. ^ (EN) Daft Punk Starring Julian Casablancas – Instant Crush su Discogs, Zink Media, Inc. URL consultato il 10 febbraio 2014.
  9. ^ a b c d e f (NL) Daft Punk feat. Julian Casablancas - Instant Crush, Ultratop. URL consultato l'11 novembre 2014.
  10. ^ (EN) Daft Punk - Chart history (Dance/Electronic Digital Songs), Billboard. URL consultato il 10 febbraio 2014.
  11. ^ (EN) Daft Punk - Chart history (Dance/Electronic Songs), Billboard. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  12. ^ (EN) Daft Punk - Chart history (Dance/Electronic Streaming Songs), Billboard. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  13. ^ (EN) Daft Punk - Chart history (On-Demand Songs), Billboard. URL consultato il 10 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]