Il cuore e la spada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il cuore e la spada
Isotta (Lea Bosco).PNG
Isotta (Léa Bosco) in una scena del film
PaeseItalia, Francia, Germania
Anno1998
Formatominiserie TV
Generedrammatico, sentimentale
Puntate2
Durata198 min
Rapporto4:3
Crediti
RegiaFabrizio Costa
SoggettoLucio De Caro
SceneggiaturaLucio De Caro
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaGiancarlo Ferrando
MontaggioJenny Loutfy
MusicheMarco Frisina
ScenografiaFrancesco Bronzi
CostumiNanà Cecchi
ProduttoreGuido Lombardo
Casa di produzioneTitanus, Mediaset, Sat.1
Prima visione
Dal22 novembre 1998
Al24 novembre 1998
Rete televisivaCanale 5

Il cuore e la spada (Tristano e Isotta) è una miniserie televisiva in due puntate del 1998. Diretta da Fabrizio Costa e interpretata da Ralf Bauer e Léa Bosco, racconta la storia di Tristano e Isotta, la famosa coppia di amanti del ciclo bretone, mantenendo un ottimo livello di fedeltà al racconto.

Co-prodotta in collaborazione con la tedesca Sat.1, è stata trasmessa in prima visione su Canale 5 il 22 e 24 novembre 1998.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La miniserie è stata interamente girata in Francia, a Fort-la-Latte e nelle Côtes-d'Armor tra gennaio e marzo del 1998.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Schneider, maga d'amore", LaStampa.it, 22 novembre 1998. URL consultato il 24 novembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]