Il Giornale d'Italia (2012)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il Giornale d'Italia
StatoItalia Italia
Linguaitaliano
Periodicitàquotidiano
Generestampa nazionale online
Formatosito web, blog
FondatoreFrancesco Storace
Fondazione10 ottobre 2012
Chiusura4 luglio 2018
SedeRoma
EditoreMatteoni Group (presidente, Marco Matteoni)
DirettoreFrancesco Storace
Redattore capoIgor Traboni
Sito webilgiornaleditalia.org
 

Il Giornale d'Italia è stato un quotidiano online italiano fondato e diretto da Francesco Storace. Visse per sei anni, dal 2012 al 2018[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Storace riprese la testata dello storico quotidiano romano «Il Giornale d'Italia» (1901-1976). Per indicare una linea di continuità con tale quotidiano, il titolo che apparve sul primo numero del 10 ottobre 2012 fu Silenzio, si riapre.

Il quotidiano, fruibile gratuitamente sul web, aveva una linea editoriale incentrata sulle tematiche della Destra sociale italiana ed europea.

Il 4 luglio 2018 Francesco Storace ha pubblicato sull'home page l'annuncio della chiusura del quotidiano[1].

Durante la sua esistenza, la testata non ha ricevuto finanziamenti pubblici.

  1. ^ a b Il Giornale d’Italia chiude, Storace lascia la direzione, su primaonline.it. URL consultato il 12 luglio 2018.