Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

I''s

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I''s
I''s
I''s volume 15.jpg
Copertina del quindicesimo volume
manga
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Masakazu Katsura
Editore Shūeisha
Rivista Weekly Shōnen Jump
Target shōnen
1ª edizione 1997 – 2000
Periodicità settimanale
Tankōbon 15 (completa)
Editore it. Star Comics
1ª edizione it. luglio 1998 – febbraio 2003
Periodicità it. irregolare
Volumi it. 15 (completa)
Genere sentimentale
From I''s: Mō hitotsu no natsu no monogatari
フロム I''s アイズ 〜もうひとつの夏の物語〜
OAV
Autore Masakazu Katsura
Regia Yōsei Morino
Studio Pierrot, Arms Corporation
1ª edizione 3 dicembre 2002 – 25 marzo 2003
Episodi 2 (completa)
I''s Pure
OAV
Autore Masakazu Katsura
Regia Mamoru Kanbe
Studio Pierrot, Arms Corporation
1ª edizione 1º novembre 2005 – 23 luglio 2006
Episodi 6 (completa)

I''s è un manga shōnen scritto e disegnato da Masakazu Katsura e pubblicato tra il 1997 e il 2000 sulla rivista di Shūeisha Weekly Shōnen Jump in 143 capitoli raccolti in 15 volumi, pubblicati tra il settembre 1997 e il luglio 2000. Ichitaka Seto è un ragazzo timido e innamorato della sua compagna di classe Iori Yoshizuki ma, a causa di un trauma vissuto anni prima, non riuscirà a confessare i propri sentimenti; per un colpo di fortuna, riuscirà ad allacciare i rapporti con lei.

Dal manga sono stati realizzati due serie di OAV, la prima, From I''s, nel 2002 e la seconda, I''s Pure, tra il 2005 ed il 2006. Sia il manga sia le due serie di OAV animate sono state tradotte e pubblicate in altre lingue.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Seto Ichitaka, uno studente di liceo, è innamorato della sua compagna di classe Iori Yoshizuki, una modella e aspirante attrice di teatro, a cui non riesce a confessare i suoi sentimenti a causa di un trauma subito in passato da una ragazza per cui aveva un'infatuazione che l'aveva brutalmente respinto. Grazie a un colpo di fortuna, entra in coppia con Iori per il comitato organizzato per lo spettacolo di benvenuto dei nuovi studenti, coppia a cui la ragazza da il nome I''s, dal nome dei due ragazzi. Seto riesce così ad allacciare un rapporto con lei, tentando di capire se Iori corrisponde ai sentimenti di Seto[1].

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Ichitaka Seto (瀬戸 一貴 Seto Ichitaka?): è un ragazzo timido e riservato, il protagonista della storia. Adora Iori, ma non riesce a dichiararsi, mentre Itsuki e Izumi gli mettono spesso i bastoni tra le ruote. Subisce da piccolo un brutto trauma dopo una confessione a una bambina, Miyoko, finita molto male, dopo la quale però diventa il fidanzato di Itsuki.
  • Iori Yoshizuki (葦月 伊織 Yoshizuki Iori?): è una ragazza gentile e sensibile di sedici anni di una bellezza fuori dal comune. Lavora come attrice e fotomodella.
  • Itsuki Akiba (秋葉 いつき Akiba Itsuki?): è una ragazza sopra le righe, con un carattere esuberante opposto rispetto a quello di Iori. È un'amica d'infanzia di Ichitaka. Da piccola si è dovuta trasferire in America interrompendo ogni rapporto con il suo amico, proprio quando stava per nascere una relazione. Nonostante la distanza i suoi sentimenti per il giovane non sono mutati.
  • Yasumasa Teratani (寺谷 靖雅 Teratani Yasumasa?): è un ragazzo, amico di Ichitaka, citato quasi sempre solo per cognome, lo aiuta e lo consiglia, anche se a volte si fa beffe di lui con scherzi di dubbio gusto. Prova un vago interesse per Itsuki e piace a Yuka Moriaki, che si innamora di lui. Ha un cugino di nome Takamasa.
  • Izumi Isozaki (磯崎 泉 Isozaki Izumi?): è una ragazza molto simile d'aspetto a Iori. Incontra Seto al mare e se ne innamora, aggiungendo ulteriori complicazioni alla relazione tra Iori e Ichitaka; per la sua testardaggine assomiglia molto a Itsuki come Iori stessa dice, ma si scopre che può andare molto più in là pur di raggiungere il suo scopo. Nell'ultima parte della storia si riduce a personaggio secondario, seppur continuando a giocare un ruolo determinante nella narrazione. Alla sua comparsa in scena ha i capelli lunghi, che diventano a caschetto e poi lunghi fino alle spalle.
  • Aiko Aso (麻生 藍子 Asō Aiko?): è una ragazza, vicina di casa di Seto, praticamente sosia di Iori. Le due diventano amiche, ma quando Aso scopre di essere d'ostacolo alla relazione tra Seto e Iori, decide di traslocare, ma non prima di avergli confessato il suo amore.
  • Nami Tachiba: è una ragazza, amica di Iori, ha capelli lunghi e biondi, un carattere forte ed autoritario. Ha l'hobby di rimorchiare ragazzi, per questo viene citata come versione al femminile di Teratani, un tipo abbastanza depravato e che regge poco l'alcol.
  • Jun Koshinae (越苗 純 Koshinae Jun?): è un ragazzo, amico di Seto, di gran lunga più maturo di Teratani, anche lui aiuta Seto a relazionarsi con Iori, compare durante il viaggio a Tokyo dove si scopre che è omosessuale ed ha una cotta per il professor Hiromi.
  • Hiromi "Higemi" Hanazono: è il docente di letteratura nel corso C del liceo Wanda, barbuto e odiato per le sue battute di pessimo gusto ed è soprannominato Higemi per via della sua barba.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Logo della serie

I''s è stato pubblicato sulla rivista Weekly Shōnen Jump di Shūeisha a partire dal numero 19 uscito il 21 aprile 1997 fino al numero 24, pubblicato il 29 maggio 2000. I capitoli pubblicati su rivista sono stati 143, raccolti in 15 volumi tankōbon pubblicati tra il 4 settembre 1997 e il 9 luglio 2000. Il manga è stato poi ripubblicato in due ulteriori edizioni: una prima edizione kanzenban di 12 volumi, pubblicata tra il 19 dicembre 2005[2] e il 19 luglio 2006[3], e una seconda edizione di nove volumi pubblicati tra il 17 agosto 2012[4] e il 18 gennaio 2013[5].

Il manga è stato tradotto e pubblicato in diversi paesi. Viz Media ha tradotto in inglese pubblicando i 15 volumi tra il 15 aprile 2005[6] e il 4 settembre 2007[7] in formato cartaceo e tra il 12 novembre 2013[8] e il 25 febbraio 2014[9] in formato e-book, Planeta DeAgostini ha tradotto la serie in spagnolo tra il 1999 e il 2001 in un'edizione da 30 volumi, Tong Li Publishing ha pubblicato la serie in Taiwan tra il 25 marzo 1998 e il 15 settembre 2000 e poi l'edizione kanzenban in 12 volumi tra il 28 marzo 2008 e il 5 febbraio 2009, in Francia da Editions Tonkam tra il gennaio 2000 e il marzo 2001 in un'edizione da 9 volumi e poi l'edizione kanzenban da 12 volumi tra il 20 giugno 2007 e il 24 febbraio 2010 e in Messico da Grupo Editorial Vid in 30 volumi tra l'11 aprile 2003 e il 21 maggio 2004[10][11]. In Italia, il manga è stato pubblicato sulla testata Express di Star Comics dal luglio 1998 al settembre 2000 con cadenza mensile ma interrotta a causa della chiusura della testata; il manga è stato poi ripreso da ottobre 2000 con la pubblicazione dei 15 volumi monografici con cadenza bimestrale fino al febbraio 2003[12].

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
Data di prima pubblicazione
Giappone Italia
1 I''s 1
「アイズ 1」
4 settembre 1997[11]
ISBN 4-08-872411-9
1º ottobre 2000[13]
2 I''s 2
「アイズ 2」
4 novembre 1997[11]
ISBN 4-08-872412-7
1º dicembre 2000[14]
3 I''s 3
「アイズ 3」
24 dicembre 1997[11]
ISBN 4-08-872506-9
1º febbraio 2001[15]
4 I''s 4
「アイズ 4」
4 marzo 1998[11]
ISBN 4-08-872531-X
1º aprile 2001[16]
5 I''s 5
「アイズ 5」
1º maggio 1998[11]
ISBN 4-08-872553-0
1º giugno 2001[17]
6 I''s 6
「アイズ 6」
4 agosto 1998[11]
ISBN 4-08-872592-1
1º agosto 2001[18]
7 I''s 7
「アイズ 7」
2 ottobre 1998[11]
ISBN 4-08-872617-0
1º ottobre 2001[19]
8 I''s 8
「アイズ 8」
3 dicembre 1998[11]
ISBN 4-08-872639-1
1º dicembre 2001[20]
9 I''s 9
「アイズ 9」
4 marzo 1999[11]
ISBN 4-08-872681-2
1º febbraio 2002[21]
10 I''s 10
「アイズ 10」
3 giugno 1999[11]
ISBN 4-08-872727-4
1º aprile 2002[22]
11 I''s 11
「アイズ 11」
4 agosto 1999[11]
ISBN 4-08-872747-9
1º giugno 2002[23]
12 I''s 12
「アイズ 12」
4 novembre 1999[11]
ISBN 4-08-872791-6
14 agosto 2002[24]
13 I''s 13
「アイズ 13」
2 febbraio 2000[11]
ISBN 4-08-872821-1
10 ottobre 2002[25]
14 I''s 14
「アイズ 14」
4 aprile 2000[11]
ISBN 4-08-872846-7
10 dicembre 2002[26]
15 I''s 15
「アイズ 15」
4 luglio 2000[11]
ISBN 4-08-872887-4
15 febbraio 2003[27]

OAV[modifica | modifica wikitesto]

From I''s[modifica | modifica wikitesto]

Dal manga è stata tratta una serie, non fedele all'opera originale, intitolata From I''s: Mō hitotsu no natsu no monogatari (フロム I''s アイズ 〜もうひとつの夏の物語〜? lett. "Un'altra storia estiva") in due OAV, pubblicati rispettivamente il 9 dicembre 2002 e il 19 marzo 2003[28], animati dallo studio Pierrot e da Arms Corporation, diretti da Yōsei Morino e con Kumi Sakuma, Takahiro Sakurai e Tamaki Nakanishi che hanno doppiato rispettivamente Iori, Seto e Itsuki[29]. I due OAV sono stati pubblicati anche da Viz Media negli Stati Uniti in un DVD Box il 24 marzo 2009[30].

I''s Pure[modifica | modifica wikitesto]

I''s Pure è la seconda serie di OAV tratta dal manga di Katsura, trasposta fedelmente in 6 OAV pubblicati tra il 9 dicembre 2005 e il 23 giugno 2006. Diretto da Mamoru Kanbe e animato nuovamente dallo studio Pierrot e da Arms Corporation, il doppiaggio dei personaggi di Seto, Iori e Itsuki sono stati riassegnati, rispettivamente, a Katsuhito Nomura, Shizuka Itou e Asuka Nanase[31]. La serie di OAV è stata pubblicata anche in Italia da Kaze[32] e negli Stati Uniti da Viz Media, in un DVD Box pubblicato il 24 marzo 2009[30].

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
Pubblicazione
Giappone
1 Au commencement
「始まり」 - Hajimari
9 dicembre 2005[33]
2 Souvenir
「回想」 - Kaisō
27 gennaio 2006[34]
3 Adieu
「別れ」 - Wakare
24 febbraio 2006[35]
4 Vertige
「めまい」 - Memai
24 marzo 2006[36]
5 Declaration d'amour
「告白」 - Kokuhaku
26 maggio 2006[37]
6 Ensemble
「一緒に」 - Isshoni
23 giugno 2006[38]

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 1998 è stata pubblicata una light novel dal titolo I''s - Il cuore ferito scritta da Sukehiro Tomita e contenente illustrazioni di Katsura e pubblicato anche in Italia da Kappa edizioni[39].

Alcuni personaggi del manga sono presenti nel videogioco Jump Ultimate Stars.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

In un sondaggio di Cobs Online, I''s risulta al primo posto tra i manga che gli intervistati maschili desidererebbero venisse trasposta in un live-action di Shōnen Jump[40]. Sul sito AnimeClick.it, risulta al 20º posto tra gli shōnen degli anni 90 più apprezzata dagli utenti del sito[41].

Il manga viene paragonato spesso a Video Girl Ai, precedente opera dell'autore che riscosse notevole successo e anch'essa una commedia romantica: entrambe le opere si assomigliano per rispettare i canoni del genere, come il triangolo amoroso che si forma tra i personaggi, e per avere una forte presenza di ecchi con i personaggi femminili in pose spinte o semi nude e due protagonisti principali, Seto e Yota, sempre indecisi e inclini al fraintendimento. In I''s però, diversamente dal solito, la narrazione continua dopo il fidanzamento di Iori e Seto, mostrando pensieri più maturi e seri diversamente dal tono comico e leggero della prima parte[42].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Masakazu Katsura, capitolo 1, in I''s, Vol. 1, Star Comics, 2000.
  2. ^ (JA) I”s<アイズ> 完全版  1, Shūeisha. URL consultato il 4 settembre 2015.
  3. ^ (JA) I”s<アイズ> 完全版  12, Shūeisha. URL consultato il 4 settembre 2015.
  4. ^ (JA) I”s<アイズ>  1, Shūeisha. URL consultato il 4 settembre 2015.
  5. ^ (JA) I”s<アイズ>  9, Shūeisha. URL consultato il 4 settembre 2015.
  6. ^ (EN) Is (GN 1 of 15), su Anime News Network. URL consultato il 5 settembre 2015.
  7. ^ (EN) Is (GN 15 of 15), su Anime News Network. URL consultato il 5 settembre 2015.
  8. ^ (EN) Is - Iori (eBook 1 of 15), su Anime News Network. URL consultato il 5 settembre 2015.
  9. ^ (EN) Is - Reaching for a Dream (eBook 15 of 15), su Anime News Network. URL consultato il 5 settembre 2015.
  10. ^ (EN) Scheda sul manga I''s, Anime News Network.
  11. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p (EN) Is (manga) [Release dates], su Anime News Network. URL consultato il 2 settembre 2015.
  12. ^ Pagina dedicata al manga di I''s, su Mangadb.it, agosto 2003. URL consultato il 3 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 5 maggio 2012).
  13. ^ I''S 1, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  14. ^ I''S 2, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  15. ^ I''S 3, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  16. ^ I''S 4, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  17. ^ I''S 5, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  18. ^ I''S 6, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  19. ^ I''S 7, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  20. ^ I''S 8, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  21. ^ I''S 9, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  22. ^ I''S 10, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  23. ^ I''S 11, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  24. ^ I''S 12, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  25. ^ I''S 13, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  26. ^ I''S 14, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  27. ^ I''S 15, Star Comics. URL consultato il 3 settembre 2015.
  28. ^ (EN) Is (OAV) [Release dates], su Anime News Network. URL consultato il 5 settembre 2015.
  29. ^ (EN) Scheda sull'anime From I''s, Anime News Network.
  30. ^ a b (EN) Is & Is Pure Box Set (DVD), su Anime News Network. URL consultato il 5 settembre 2015.
  31. ^ (EN) Scheda sull'anime I''s Pure, Anime News Network.
  32. ^ Kaze presenta gli OAV di IS (I's Pure), su AnimeClick.it, 25 ottobre 2006. URL consultato il 3 settembre 2015.
  33. ^ (EN) I"s Pure 1 au commencement, su CdJapan. URL consultato il 5 settembre 2015.
  34. ^ (EN) I"s Pure 2 souvenir, su CdJapan. URL consultato il 5 settembre 2015.
  35. ^ (EN) I"s Pure 3 adieu, su CdJapan. URL consultato il 5 settembre 2015.
  36. ^ (EN) I"s Pure 4 vertige, su CdJapan. URL consultato il 5 settembre 2015.
  37. ^ (EN) I"s Pure 5 declaration d' amour, su CdJapan. URL consultato il 5 settembre 2015.
  38. ^ (EN) I"s Pure 6 ensemble, su CdJapan. URL consultato il 5 settembre 2015.
  39. ^ Is - Il cuore ferito, su AnimeClick.it. URL consultato il 4 settembre 2015.
  40. ^ Is, Slam Dunk & Co: di quale manga vorreste vedere un live-action?, su AnimeClick.it, 5 dicembre 2010. URL consultato il 3 settembre 2015.
  41. ^ I migliori shounen anni '90 secondo l'utenza di AnimeClick.it, su AnimeClick.it, 2 dicembre 2012. URL consultato il 3 settembre 2015.
  42. ^ Is di Masakazu Katsura: Recensione, su AnimeClick.it, 13 gennaio 2011. URL consultato il 5 settembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga