Hendrick Bloemaert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Hendrick Bloemaert (Utrecht, 1601/1602Utrecht, 30 dicembre 1672) è stato un pittore e incisore olandese.

Hendrick Bloemaert, Vecchia che porge un uovo, 1632, Rijksmuseum (Amsterdam)[1]
Hendrick Bloemaert, La cena di Emmaus, Museo Boijmans Van Beuningen (Rotterdam)[2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Apparteneva ad una famiglia di artisiti: era il primogenito del pittore Abraham Bloemaert, aveva due fratelli pittori - Cornelis e Adriaen - e un quarto fratello, Frederik, era incisore.[3]

Nel 1626 Hendrick Bloemaert, che è considerato un caravaggesco olandese, fece un viaggio in Italia e si fermò a Roma, dove viva era la lezione innovativa della pittura di Caravaggio. Nel 1631 tornò ad Utrecht, dove entrò a far parte della Gilda di San Luca. Sposò Margaretha van der Eem. Predilesse soggetti religiosi e ritratti, ma dipinse anche scene di genere, insistendo sui particolari e sull'espressione dei volti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Olio su tela, 76x58 cm.
  2. ^ Olio su tela, 93,5x128 cm.
  3. ^ Sue note biografiche, con elenco di opere, si trovano in un grande, storico repertorio biografico di artisti fiamminghi: Arnold Houbraken, De groote schouburgh der Nederlantsche konstschilders en schilderessen, pubblicato dal 1721 e scritto in olandese, che è una fonte indispensabile per le notizie di prima mano sulla storia della pittura olandese del secolo d'oro.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Bénézit, Dictionnaire critique et documentaire des peintres, sculpteurs, dessinateurs et graveurs de tous les temps et de tous les pays, Paris, Gründ, 2006, vol. II, p. 632, SBN IT\ICCU\VEA\0108356.
  • Caterina Limentani Virdis, Un piccolo ritratto di Hendrick Bloemaert, in Arte collezionismo conservazione. Scritti in onore di Marco Chiarini, Firenze, Giunti, 2004, SBN IT\ICCU\CFI\0586486.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9870851 · ISNI (EN0000 0000 8088 5881 · GND (DE119176645 · BNF (FRcb12071750m (data) · ULAN (EN500028176 · CERL cnp00549245 · WorldCat Identities (EN9870851