Haley Ramm

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Haley Ramm (Collin, 26 marzo 1992) è un'attrice statunitense.

Biografia e carriera[modifica | modifica wikitesto]

Haley Ramm nasce prematura (con cinque settimane di anticipo[1]) a Collin, in Texas, ma cresce a Dallas, dove frequenta lezioni di danza dall'età di tre anni[2]. A 6 anni, inizia a frequentare lezioni di recitazione e ad apparire nelle pubblicità[2]; compiuti nove anni, Ramm ottiene ruoli minori in alcuni film texani[3]. Nel 2005, si trasferisce a Los Angeles con la madre[3]. Vengono raggiunte dal padre e dal fratello maggiore Max tre anni più tardi[4][1].

Nel 2006, appare in X-Men - Conflitto finale nel ruolo di una giovane Jean Grey. L'anno successivo, è protagonista del film Mr. Blue Sky e compare in Walking Tall 3 - Giustizia personale, al fianco di Kevin Sorbo. Quello stesso anno, interpreta Gwen Tennyson, cugina di Ben Tennyson, nel primo film tratto dalla serie animata Ben 10, Ben 10 - Corsa contro il tempo. Tre anni più tardi, è la protagonista di Rubber, terzo film diretto dal musicista francese Mr. Oizo[5].

Nel 2011, è Heather Spencer in La festa (peggiore) dell'anno[3], mentre nel 2012 appare nel film Disconnect[6].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

  • 2009 - Young Artist Awards
    • Nomination Best Performance in a TV series - Recurring Young Actress (Senza traccia)[9]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Haley Ramm è stata doppiata da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Haley Ramm biography.
  2. ^ a b (EN) Bessie Sorge, HALEY RAMM LEAVES A LASTING IMPRESSION ON HOLLYWOOD. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  3. ^ a b c (EN) Haley Ramm - WORST. PROM. EVER.
  4. ^ (EN) Haley Ramm - Portrait. URL consultato il 7 febbraio 2012.
  5. ^ (EN) FanTasia '10 Review: 'Rubber' Earns the Right to Be a Snob.
  6. ^ (EN) Haley Ramm Connects to 'Disconnect', 2 settembre 2011. URL consultato il 7 febbraio 2012.
  7. ^ (EN) 27th Young Artist Awards nominations and winners.
  8. ^ (EN) 29th Young Artist Awards nominations and winners.
  9. ^ (EN) 30th Young Artist Awards nominations and winners.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN181628806 · LCCN: (ENn2011055156