Episodi di Lie to Me (seconda stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Lie to Me.

Lie to Me.svg

La seconda stagione della serie televisiva Lie to Me è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti d'America da Fox dal 28 settembre 2009 al 13 settembre 2010[1].

In Italia è stata trasmessa in prima visione satellitare da Fox dal 22 marzo all'8 novembre 2010, ed in chiaro da Rete 4 dal 5 febbraio 2011

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 The Core of It Personalità multipla 28 settembre 2009 22 marzo 2010
2 Truth or Consequences Bugie e conseguenze 5 ottobre 2009 29 marzo 2010
3 Control Factor Rivalità 12 ottobre 2009 5 aprile 2010
4 Honey La prova più difficile 19 ottobre 2009 12 aprile 2010
5 Grievous Bodily Harm Scambio di favori 26 ottobre 2009 19 aprile 2010
6 Lack of Candor L'infiltrato 9 novembre 2009 19 aprile 2010
7 Black Friday Venerdì nero 16 novembre 2009 26 aprile 2010
8 Secret Santa Il tradimento 23 novembre 2009 26 aprile 2010
9 Fold Equity Il poker assassino 30 novembre 2009 3 maggio 2010
10 Tractor Man Duplice attentato 14 dicembre 2009 3 maggio 2010
11 Beat the Devil Battere il diavolo 7 giugno 2010 23 settembre 2010
12 Sweet Sixteen Sette anni dopo 14 giugno 2010 23 settembre 2010
13 The Whole Truth Tutta la verità 21 giugno 2010 30 settembre 2010
14 React to Contact Vittime di guerra 28 giugno 2010 7 ottobre 2010
15 Teacher and Pupils Una testimonianza difficile 12 luglio 2010 11 ottobre 2010
16 Delinquent Questioni di famiglia 19 luglio 2010 18 ottobre 2010
17 Bullet Bump Balzo nei sondaggi 26 luglio 2010 25 ottobre 2010
18 Headlock Il sospetto 2 agosto 2010 25 ottobre 2010
19 Pied Piper Il pifferaio magico 16 agosto 2010 1º novembre 2010
20 Exposed Smascherato 23 agosto 2010 1º novembre 2010
21 Darkness and Light Tenebre e luce 30 agosto 2010 8 novembre 2010
22 Black and White Bianco e nero 13 settembre 2010 8 novembre 2010

Personalità multipla[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una giovane donna si avvicina a Lightman mentre questi sta presentando al pubblico il suo nuovo libro, e gli rivela di aver assistito, in una visione, ad un omicidio. Lightman scopre che la donna è in realtà affetta da una personalità multipla, e crede che una delle sue personalità abbia veramente assistito all'omicidio. Lightman cede volentieri a Torres l'incarico di interrogare un potenziale candidato alla Corte Suprema, scegliendo invece di seguire il più interessante caso della donna dalle più personalità. Il candidato, tuttavia, non tratta con il dovuto rispetto Torres, ritenendola ancora inesperta a causa della sua giovane età. Intanto Foster, grazie all'ipnosi, riesce a sbloccare la vera personalità della donna, fatto che permette a Lightman di trovare l'assassino, sfruttando abilmente le diverse personalità della donna. Durante l'investigazione, Zoe, l'ex moglie di Cal, annuncia a Lightman di essere in procinto di trasferirsi, insieme alla loro figlia Emily, a Chicago, per aprire lì uno studio legale. Lightman decide di rilevare una quota del Lightman Group dandola a Zoe, in modo tale da permetterle di iniziare la sua stessa attività in città, senza doversi trasferire con la figlia.

Bugie e conseguenze[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Zoe chiede a Lightman di aiutarla con il suo cliente, Cabe McNeil, un noto giocatore di football ventiduenne di colore, che è stato accusato dello stupro di una ragazza bianca di sedici anni. Il caso viene a toccare personalmente Lightman, che scopre come la propria figlia Emily fosse amica di un gruppo di ragazze che frequentano i festini della stessa casa studentesca in cui era avvenuto lo stupro. Nel corso delle indagini, Lightman e Torres scoprono che la sedicenne aveva filmato il proprio rapporto sessuale con Cabe a sua insaputa, dopo un accordo con le proprie amiche. Il filmato era poi stato trovato e pubblicato su internet da un amico di Cabe, per giocargli uno scherzo. Lightman si convince che Cabe non sapesse che la ragazza fosse minorenne, notando come il suo volto riconosca di non dover provare attrazione verso ragazze minorenni. Nel frattempo, Foster e Loker si recano ad un complesso religioso per scoprire se la sua richiesta di esenzione tributaria sia valida, verificando la sincerità dei suoi fedeli. Essi ritengono che il capo della comunità stia trattenendo le donne contro la loro volontà. Foster facilita così la fuga di una donna e dei suoi figli, andando contro il governo e Loker che, sebbene non condivida la sua risoluzione, decide di difenderla. Infine, il padre della ragazza del caso di Lightman, credendo che il sistema voglia proteggere il giocatore di football, decide di vendicarsi: spara al procuratore che aveva fatto cadere le accuse di stupro contro Cabe, uccidendolo. Il padre viene arrestato e Lightman si riappacifica con la figlia, avendola in precedenza rimproverata duramente per le sue cattive amicizie e per la sua partecipazione a feste nei bar universitari.

Rivalità[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Foster convince Lightman a prendersi una vacanza per la prima volta dopo anni di lavoro ininterrotto. Nel frattempo il Lightman Group è incaricato di indagare su vari casi di trasfusioni fatte con sangue contaminato: se ne occupa Foster con la collaborazione di Jack Rader, un vecchio socio di Lightman, dal quale si era separato in passato a causa della diversità fra i due: infatti, mentre Lightman è molto determinato e appassionato dal suo lavoro, Rader è un tipo molto ambizioso che punta soltanto alla fama e ai guadagni che derivano dal suo lavoro. Cal, in vacanza in Messico con la figlia Emily, si diverte a tenere sotto controllo il Lightman Group tramite le numerose webcam situate nello studio. Viene contattato da un membro dell'ambasciata americana in Messico, preoccupato per la sparizione di una cittadina americana. Sotto la pressione di Emily, a sua volta commossa dalla figlia della donna, Cal decide di occuparsi del caso e chiama in suo aiuto anche Torres. In un primo momento puntano alla pista dei cartelli della droga, ma ben presto capiscono che si tratta del giro del commercio di ovuli congelati. Infatti, fingendosi una coppia americana desiderosa di avere un figlio, Cal e Ria riescono a incastrare il titolare di una clinica per la fertilità che, in seguito a una complicazione durante un prelievo di ovuli, teneva segregata in casa sua la donna americana scomparsa, ormai in fin di vita a causa di un'emorragia interna. I due riusciranno a portare la donna in ospedale in tempo per essere salvata e potersi così ricongiungere con la figlia. Nel frattempo Foster, esaminando con attenzione gli interrogatori dei dipendenti della banca del sangue, riesce a scoprire che due di essi producevano droga nel loro laboratorio e usavano le sacche di sangue per trasportarla, e per errore alcune di queste erano finite a degli ospedali e trasfuse a delle persone. Rader, confermando la sua indole di arrivista senza scrupoli, vende una sua intervista alla televisione ancora prima della conferenza stampa, facendo arrabbiare Foster che fino a quel momento aveva apprezzato la collaborazione con lui. Prima di andarsene dal Lightman Group, Rader dà il suo biglietto da visita a Loker, del quale aveva notato l'insoddisfazione professionale, dicendogli di contattarlo nel caso volesse cambiare vita. L'episodio si conclude con Cal che torna dalla vacanza e trova Foster con in mano un grosso mazzo di rose rosse ricevute da Rader. Prima di rientrare nel proprio ufficio, Cal dà il proprio biglietto da visita a Loker dicendogli di contattarlo nel caso volesse cambiare vita e facendogli capire che sapeva tutto quello che era successo durante la sua assenza.

La prova più difficile[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

The Lightman Group è in crisi per la mancanza di liquidità ed è costretto ad accettare casi a detta di Lightman futili. Eric Matheson vuole dimostrare di non aver ucciso sua moglie. Torres indaga, interrogando la sorella della vittima, ma quando ritorna in ufficio è costretta da Matheson che le punta una pistola, ad indagare; tenendo in ostaggio tutti i dipendenti, verrà aiutato da Cal. Foster viene mandata ad interrogare un potenziale sospetto dell'omicidio. Si scopre che il marito ha un debito, che la moglie aveva cercato di estinguere ed è stato l'allibratore stesso ad ucciderla, poiché ricattato dalla donna circa il suo "pagamento in natura".

Scambio di favori[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il suo vecchio amico Terry, un delinquente, chiede aiuto a Lightman per salvarsi da ritorsioni per debiti di gioco. I due si consegnano all'organizzazione criminale che minaccia Terry perché Cal (infiltrato) usi le sue capacità su un terzo, da cui l'organizzazione intende acquistare banconote false. Si scopre che in passato Terry ha aiutato Cal quando era nei guai con la polizia, che ha scontato tre anni di carcere e che per questo pretende che lui contraccambi il favore. I colpevoli verranno presi dall'FBI. Nel frattempo, il Lightman Group indaga su messaggi minatori arrivati a un liceo, dovuti ad un atto di bullismo.

L'infiltrato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo che un testimone sotto protezione viene ucciso, un pubblico ministero arriva al Lightman Group per prendere in custodia un altro testimone: si tratta proprio di Ben Reynolds, l'agente dell'FBI che assiste il lavoro di Lightman. Cal ritiene che il programma di protezione non sia in grado di evitare la morte di questi, così prende “in ostaggio” Ben ed esige di eseguire personalmente le indagini sulla morte del primo testimone. Inizialmente Reynolds non vuole testimoniare e si scopre che è ricattabile perché ha fatto uso di droga e ha ucciso un uomo mentre svolgeva un'indagine sotto copertura, disconosciuta però dal suo ex capo.

Venerdì nero[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il Gruppo Lightman aiuta un adolescente che crede di essere stato rapito da bambino, si scoprì che era stato rapito per vendetta; mentre Loker e Torres cercano di capire cosa abbia causato un fuggi fuggi mortale in un negozio di elettronica, e credono che sia stato qualcuno della folla che l'ha aizzata contro.

Il tradimento[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante le feste natalizie, Cal va in Afghanistan dove, interrogando e scoprendo la verità su un espatriato americano, disperso e quindi diventato un talebano, cerca di aiutare una missione finalizzata a ritrovare due marines catturati. Intanto Emily organizza una festa di Natale per l'ufficio del padre con l'aiuto di Gillian.

Il poker assassino[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cal viene assunto per ritrovare un ragazzo, il quale ha assistito ad un'aggressione e che deve partecipare alla finale del campionato del mondo di poker, interrogando i migliori bugiardi del mondo presenti nella stessa stanza.

Duplice attentato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un uomo parcheggia il suo trattore davanti al Ministero del Tesoro e una chiamata avverte che porta con sé una bomba. La farà esplodere se non parla con il presidente.

Battere il diavolo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lightman indaga su uno studente universitario perché lo ritiene uno psicopatico ed anche assassino. Si scoprirà infatti che ha rapito delle donne, le ha uccise e sepolte. Intanto Loker e Torres devono appurare se un avvistamento di un UFO da parte di un insegnante sia davvero avvenuto, per evitare che perda il posto di lavoro.

Sette anni dopo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Esplode una bomba, che uccide un uomo informato, l'ex capo di Lightman. Quando un ex terrorista irlandese, Doyle, si rivolge a Cal per fargli scoprire chi abbia ucciso sua moglie e la figlia sette anni prima, Lightman e Foster sono costretti a rivedere una serie di avvenimenti del loro passato, quando lei lo analizzava per il reclutamento al Pentagono.

Tutta la verità[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tutta la squadra di Cal deve capire se una giovane e seducente vedova abbia o meno ucciso il suo anziano, e soprattutto miliardario, marito. Lightman, convocato come esperto per l'accusa, si ritrova a sfidare in tribunale la sua ex moglie, che difende l'ereditiera.

Vittime di guerra[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lightman aiuta un soldato traumatizzato, reduce dall'Iraq, che pensa che qualcuno stia cercando di ucciderlo: per farlo, Cal dovrà affrontare più di un tetro fantasma del suo passato. Si scoprirà infatti che ha rimosso più di un evento doloroso durante la missione, e sarà difficile distingue il vero dal falso poiché afflitto da disturbo post traumatico da stress.

Una testimonianza difficile[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lightman permette a una ricca cliente, Clara Musso, di seguirlo mentre cerca di scoprire chi ha ferito gravemente un poliziotto di Washington in un edificio affittato dagli spacciatori di droga. Si scopre che un gruppo di poliziotti corrotti ha commesso un omicidio per coprire i loro reati. La cliente diventa poi socia, e amante, di Lightman.

Questioni di famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lightman aiuta Eva, la sorellastra di Torres, che sta scontando una condanna in un riformatorio ad essere esclusa dall'omicidio della sua compagna di prigionia, incinta, uccisa dopo averle chiesto aiuto. Si scoprirà poi un gruppo organizzato che compie furti. Ma Torres è convinta, a ragione, che non ci si possa fidare della sua sorellastra.

Balzo nei sondaggi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La lobbyista Michelle Day viene uccisa durante un comizio elettorale del governatore della Virginia. Addison, il capo della campagna elettorale che cerca di coprire il passato di Michelle e la sua relazione con il governatore, viene ritrovato suicida. Intanto Emily, la figlia di Lightman, confonde le vere intenzioni di Loker: lui cerca di proteggerla da un rave party a base di droga e lei lo bacia, scatenando l'ira di Lightman. Clara, la nuova socia e amante di Lightman, conosce la verità sulla morte di Michelle: dovrà lasciare il Gruppo Lightman.

Il sospetto[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L‘FBI indaga sull'omicidio di un pugile che partecipa a combattimenti clandestini. Lightman era presente al suo ultimo incontro ed è stato visto da un testimone sulla scena del delitto. Iniziano i suoi tentativi per sfuggire all'attenzione dell'FBI, in particolare dell'agente Jones la cui carriera è stata bloccata per 2 anni da Lightman stesso. Nel frattempo Foster scopre che il suo nuovo fidanzato ha un segreto: è un agente in incognito della DEA (l'agenzia federale antidroga statunitense).

Il pifferaio magico[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Prima di essere giustiziato un condannato a morte dichiara che non lui, ma “il pifferaio magico” ha commesso l'omicidio di un bambino. Il prestigio del Lightman Group rischia grosso: proprio Lightman e sua moglie Zoe 17 anni prima avevano convinto la giuria della sua colpevolezza, ma adesso Cal è certo che le ultime parole del giustiziato non siano state una menzogna. Dopo aver inutilmente tentato di bloccare l'esecuzione, Cal comincia a indagare sul “pifferaio magico”, che nel frattempo è tornato in azione. Per le sue indagini Cal dovrà tra l'altro farsi ricoverare in un ospedale psichiatrico per poter incontrare una testimone.

Smascherato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cal sospetta che Dave Burns, il fidanzato di Foster, non sia quello che dice di essere. Anche se gli viene rivelato quello che già sappiamo (è un agente in incognito dell'antidroga statunitense) Cal inizia a pedinarlo e viene coinvolto nel suo rapimento ad opera di Piccola Luna, un ragazzo che intende vendicare la morte di suo padre, un trafficante di droga. Cal, con l'aiuto della misteriosa ex partner di Dave, dovrà inscenare un gioco psicologico delle parti per salvarlo. Tutto quello che ne consegue fa saltare la copertura di Dave, che verrà riassegnato altrove con una nuova identità, abbandonando per sempre l'amata Foster. Intanto Emily, preoccupata per il padre, trova il diario della sua nonna suicida e scopre anche una cosa sconvolgente.

Tenebre e luce[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una giovane di nome Molly è scappata di casa lasciando suo padre e sua sorella Amy per cominciare a lavorare in produzioni pornografiche. Cal rivolge le sue indagini su tutta la famiglia, sospettando che Molly sia fuggita perché ha subito molestie sessuali da parte del padre. Ma quando riesce a trovarla, questa gli rivela che in realtà il motivo della sua fuga è dovuto al fatto che secondo lei suo padre ha ucciso sua madre; Molly rivela altresì di aver contratto il virus HIV, fidandosi del certificato medico presentato da un attore porno. Per riunire la famiglia Cal dovrà un po' modificare la verità sulla vera colpevole involontaria dell'incidente che causò la morte della madre e riuscirà a smascherare il medico che rilascia i falsi certificati di test anti-HIV negativo agli attori porno in realtà sieropositivi. In tutto questo, Emily partecipa come "aspirante giornalista" per un compito scolastico, nonostante Cal non sia d'accordo, e fa anche amicizia con Molly e Amy. Nel frattempo, messi in competizione da Cal per una promozione, Loker e Torres diventano amanti, anche se alla fine Torres interromperà la relazione perché Loker sarà ormai diventato il suo superiore.

Bianco e nero[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Julie Kinell, una giornalista amica di Lightman, viene ritrovata da quest'ultimo uccisa in una stanza d'albergo: la donna doveva incontrare il suo informatore, Hackman, per un'inchiesta sul consigliere Dale Anslinger, un ex poliziotto, probabile futuro sindaco, indagato dall'FBI. Proprio Hackman contatta Cal per informarlo che Anslinger lo aveva assoldato per uccidere Gordon Cook, avversario politico del consigliere, costruttore e proprietario del giornale in cui lavorava Julie. Tutto, compreso l'omicidio di Hackman in cui rimane gravemente ferito Reynolds, accusa il consigliere, ma la facilità con la quale vengono fuori le prove e la soluzione troppo scontata fanno sospettare Lightman, che rivelerà la vera congiura in atto. In quest'episodio Lightman resta sconvolto nell'apprendere che sua figlia Emily non è più una bambina e che ha già avuto esperienze sessuali.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Michael Ausiello, Scoop: Fox renews 'Lie to Me', installs 'Shield' creator as new showrunner, Entertainment Weekly.com, 13 maggio 2009. URL consultato il 23 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 13 dicembre 2009).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione