Guy Demel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guy Demel
Guy Demel West Ham July 2014.jpg
Nome Guy Roland Demel
Nazionalità Costa d'Avorio Costa d'Avorio
Altezza 189 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, centrocampista
Squadra Dundee Utd
Carriera
Squadre di club1
1999-2000 Nîmes 1 (0)
2000-2001 Arsenal 0 (0)
2002-2005 Borussia Dortmund 33 (0)
2005-2011 Amburgo 131 (2)
2011-2015 West Ham Utd 76 (1)[1]
2015- Dundee Utd 0 (0)
Nazionale
2004- Costa d'Avorio Costa d'Avorio 35 (0)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Argento Egitto 2006
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 maggio 2015

Guy Roland Demel (Orsay, 13 giugno 1981) è un calciatore ivoriano, difensore del Dundee United.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Comincia la propria carriera professionistica in Francia, paese dove è nato, nel 2000, con il Nimes. Nello stesso anno viene ceduto all'Arsenal, in seconda squadra, senza disputare alcun match in Premier League. Nel 2002 si trasferisce in Germania, al Borussia Dortmund: esordisce in Champions League il 22 novembre 2002[2] mentre debutta in un incontro di Bundesliga il 1º marzo 2003.[2] Contemporaneamente mette a referto 27 presenze e 6 reti con la squadra B.

Nell'estate 2005 si trasferisce all'Amburgo. Nella stagione 2005-2006 colleziona 22 presenze e il primo gol in Bundesliga, il 4 marzo 2006, contro il Bayern Monaco. Il 4 maggio 2006 prolunga il suo contratto con gli amburghesi fino al 2010.[3] Nell'ottobre 2006 subisce un infortunio alla coscia sinistra che lo tiene fermo per tre mesi: totalizza così solo 8 presenze in campionato. Nella stagione successiva, la 2007-2008, gioca 26 partite di campionato.

Nel 2011, ormai svincolato, passa al West Ham.Si svincola dopo 4 stagioni con gli Hammers.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha fatto il proprio esordio in Nazionale nel giugno 2004, in una gara contro la Libia valida per le qualificazioni al campionato del mondo 2006. Ha in seguito partecipato alla Coppa d'Africa 2006 (secondo posto finale), al campionato del mondo 2006 in Germania e al campionato del mondo 2010 in Sud Africa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 79 (1) se si comprendono le presenze nei play-off
  2. ^ a b (DE) Spiele von Guy Demel - 2003, fussballdaten.de. URL consultato il 4 gennaio 2008.
  3. ^ (EN) Demel delight at new deal, www.skysports.com, 4 maggio 2006. URL consultato il 4 gennaio 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Guy Demel, su FIFA.com, FIFA.
  • (EN) Guy Demel, su National-football-teams.com, National Football Teams.
  • (DE) Guy Demel, su FussballDaten.de, Fussballdaten Verlags GmbH.
  • Guy Demel, su Soccerway.com, Perform Group.
  • (DEENIT) Guy Demel, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.