Grant Withers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Grant Withers in Il massacro di Fort Apache (1948)

Grant Whiters, all'anagrafe Granville G. Withers (Pueblo, 17 gennaio 1904North Hollywood, 27 marzo 1959), è stato un attore statunitense attivo sia in cinema che in televisione fra gli anni venti e gli anni cinquanta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

In gioventù lavorò anche come agente di vendite in una compagnia petrolifera e come giornalista. È ricordato per essere stato l'interprete, nel 1937, del primo serial cinematografico incentrato sul personaggio di Jungle Jim, Jim della jungla, in seguito interpretato da Johnny Weissmuller sul grande schermo in una serie di sedici film, e poi sul piccolo schermo nel 1955 nella serie televisiva omonima.

Con la prima moglie Loretta Young

Attivo già all'epoca del cinema muto, apparve in oltre duecento film, fra cui film western e d'avventura di successo, come Vendetta (1939), La grande conquista (1947) e Il massacro di Fort Apache, dell'anno successivo. Impersonò anche l'ispettore Street nella serie di sei film del detective Wong (impresonato da Boris Karloff per i primi 5, e da Keye Luke nel sesto), dal 1939 al 1940.

Via via che la sua carriera progrediva, non altrettanto aumentava la sua influenza nell'ambito dello showbiz hollywoodiano, nonostante egli fosse forte di un contratto decennale con la Republic Pictures. La sua amicizia con il regista John Ford e con l'attore John Wayne gli garantì tuttavia la partecipazione a nove film di Wayne. Per il resto fu impiegato in ruoli secondari da caratterista in thriller di seconda serie, come La vita di un gangster (1958) di Roger Corman, serial western o d'avventura (fra cui la serie della Universal Pictures su Jim della Jungla) e telefilm.

Si sposò cinque volte, ed ogni suo matrimonio si concluse prematuramente: rimase sposato per un anno, dal 1930 al 1931 all'allora diciassettenne Loretta Young (le nozze furono poi dichiarate nulle); successivamente con Gladys Joyce Walsh e infine, dal 1953 al 1955, con l'attrice di origine cubana Estelita Rodriguez.

Morì suicida con una overdose di barbiturici, in preda allo sconforto per problemi di salute. È sepolto al Forest Lawn Memorial Park di Glendale, contea di Los Angeles.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Circus Boy (1956-1957, due episodi)
  • Wagon Train (1957, un episodio)
  • Jean LeBec Story (1957, un episodio)
  • The Restless Gun (1957, un episodio)
  • The Life and Legend of Wyatt Earp (1957-1958, due episodi)
  • Have Gun - Will Travel (1957-1958, tre episodi)
  • Dick Powell's Zane Grey Theater (1957-1959, due episodi)
  • Lassie (1958, un episodio)
  • Frontier Justice (1958-1961, due episodi)
  • The Texan (1959, un episodio)
  • 26 Men (1959, due episodi)
  • Disney's Wonderful World (1959, due episodi)
  • Northwest Passage (1959, un episodio)
  • Tales of the Texas Rangers (1959, un episodio)
  • Perry Mason (1959, un episodio)

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN40908935 · ISNI (EN0000 0001 1627 0759 · LCCN (ENn87911944 · GND (DE143368192 · BNF (FRcb14045639f (data)